MILENA PRIVITERA PRESENTA IL SUO ULTIMO ROMANZO "LA SICILIA NEL CUORE" - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

MILENA PRIVITERA PRESENTA IL SUO ULTIMO ROMANZO "LA SICILIA NEL CUORE"

MILENA PRIVITERA PRESENTA IL SUO ULTIMO ROMANZO "LA SICILIA NEL CUORE"

Share This

Ritorna il “Caffè Letterario in Terrazza”, cartellone estivo di SPAZIO al SUD, nella splendida terrazza con panorama mozzafiato dell’Hotel Isabella, messa generosamente a disposizione da Isabella Bambara De Luca.

Un ritorno che, domenica 14 luglio alle ore 18:30, vede in prima battuta Milena Privitera cambiare di ruolo: dismessi i panni di storica conduttrice della manifestazione, la giornalista taorminese vestirà, infatti, quelli ben più emozionanti di autrice, “ospite” lei stessa del salotto di “Arte&Cultura a Taormina” con il suo tributo alle donne forti e coraggiose de “La Sicilia nel cuore” (Algra editore). 

Copertina
La Sicilia è donna. Donna come la leggenda che narra abbia preso il nome da una giovinetta figlia di un re del Libano al quale era stato predetto che, compiuti sedici anni, sarebbe stata divorata da un terribile mostro. Per salvarla, il padre la mise in una barca e la lasciò andare in balìa delle onde che la portarono in un'isola meravigliosa. La Sicilia è donna, come la testa della Gorgone che è il simbolo della sua bandiera e come le tante donne che ogni giorno in silenzio, con grande dignità, studiano, lavorano, accudiscono i propri figli e portano avanti la cultura dell'eguaglianza, del rispetto delle diversità e delle reciprocità.

Uno squarcio inedito sulla vita di 15 viaggiatrici che, tra l’Ottocento ed i primi del Novecento, hanno scelto Taormina e la Sicilia come “luogo del cuore”. Una narrazione colta e coinvolgente firmata da una giornalista di lungo corso, ma, soprattutto, donna di grandi passioni civili e dal forte impegno sociale e culturale, che alle buone letture affianca una rara capacità di scrittura.

Milena Privitera vive a Taormina dove è nata. Laureata in Lingue e letterature moderne, insegna inglese e tedesco. Giornalista dal 1993, lavora per l’ufficio stampa della Fondazione Taormina Arte Sicilia. Collabora con www.sololibri.net e www.recensionelibro.it. Da sempre vorace lettrice di gialli, romanzi storici e diari di viaggio. Da alcuni anni scrive racconti pubblicati in diverse antologie. Finalista del premio “Racconti tricolore”, “Oceano di carta” e “Racconti siciliani”.

Locandina
Domenica 21 luglio, sempre alle ore 18:30, sarà la volta dei giovani scrittori catanesi Cirino Cristaldi e Mirko Giacone che, a quattro mani, firmano “Onorata Società” (Bonfirraro editore). Storia di Pierluca Aragonesi, figlio di una modesta famiglia dell’entroterra siciliano che, dopo gli studi universitari a Roma, torna in Sicilia per darsi alla politica, quella ‘sana’, nell’intento di combatterne le deviazioni; ma il ‘sistema’ dei compromessi e delle lobby, degli intrighi di palazzo e della corruzione, che vorrebbe combattere, giorno dopo giorno si insinua nella sua vita. E tra mondanità, sesso, misteri, segreti, ambiguità la stravolge: un romanzo da leggere tutto d’un fiato!

A chiudere la sessione del “Caffè Letterario in Terrazza” prima della pausa agostana, sabato 27 luglio alle ore 18:30, un Paolo Sidoti in grande spolvero col suo “Domani”. Seguito naturale di “Pietra lavica”, che tanto successo ha ottenuto, il nuovo thriller dello scrittore catanese è, però, un romanzo autonomo, con i tanti personaggi che si muovono in uno scenario internazionale che va da Buenos Aires al Libano, dalla Normandia al Canada e la storia dal ritmo serrato che si dipana in un susseguirsi di colpi di scena ed intrighi. Intrecciando con fili misteriosi ed impensabili zingari, il massacro dei Catari e la fisica quantistica.

Con lo struggente scenario della visione dei tetti della Città al tramonto a far da sfondo, gli appuntamenti del “Caffè Letterario in terrazza” sono organizzati dall’associazione “Arte&Cultura a Taormina”, presieduta dalla giornalista MariaTeresa Papale, e sponsorizzati dall’Associazione Albergatori di Taormina, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali ed Identità Siciliana, del Comune di Taormina, Taormina Arte Sicilia, Club Unesco Taormina, Valli d’Alcantara e d’Agrò, e la partnership del “Gais Hotels Group”, dell’ Hotel Isabella e dell’associazione culturale calabrese “Piazza Dalì”.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad