CARNEVALE CON I RAGAZZI DEL LABORATORIO GAIA E I MAESTRI MILITTI E SERBOLI - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

CARNEVALE CON I RAGAZZI DEL LABORATORIO GAIA E I MAESTRI MILITTI E SERBOLI

CARNEVALE CON I RAGAZZI DEL LABORATORIO GAIA E I MAESTRI MILITTI E SERBOLI

Share This

Carnevale al Laboratorio per Diverse Abilità "Gaia" con le maschere dei Maestri Claudio Militti e Piero Serboli. 


Ambra Visicaro

Domani, martedì 17 febbraio, dalle ore 10, sotto i Portici di Piazza del Popolo (Piazza Lo Sardo) a Messina, potrete assistere alle magie dei ragazzi del Laboratorio Creativo "Gaia" che, insieme ai pittori Claudio Militti e Piero Serboli, creeranno delle maschere con un’espressività e un carattere unici ispirandosi a opere d’arte, ritratti di personaggi storici, figure mitologiche e allegoriche. 

Le Maschere di Carnevale vengono realizzate partendo da un disegno, attingendo alla tradizione della Commedia dell’Arte. Ad esempio, per realizzare un Arlecchino bisogna tenere conto delle esigenze del regista: se lo vuole più scimmia, più gatto, oppure dolce, aggressivo, rococò. Spesso sono gli scenografi o i costumisti a portare dei disegni per indicare una traccia. Attingendo ad immagini della tradizione, nascono alcune proposte, e poi si realizza il modello in creta, dal quale poi ricava infine un negativo in gesso, chiamato calco. Dentro al calco viene pressata la carta a pezzetti, che poi viene asciugata, tagliata, rifinita. A questo punto la maschera è pronta da dipingere e cerare. 

"Il diritto di raccontarsi per mezzo dell'atto creativo in qualsiasi sua forma, riesce a superare ogni ostacolo di lingua, religione e gruppo sociale."


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad