PRESENTAZIONE DEL LIBRO "IL PAESE SOTTO LA PELLE" AL FELTRINELLI POINT - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

PRESENTAZIONE DEL LIBRO "IL PAESE SOTTO LA PELLE" AL FELTRINELLI POINT

PRESENTAZIONE DEL LIBRO "IL PAESE SOTTO LA PELLE" AL FELTRINELLI POINT

Share This

Martedì 29 aprile alle ore 18:00 al Feltrinelli Point Messina la presentazione del libro "Il paese sotto la pelle", sottotitolo "Una storia di migrazione e co-sviluppo tra il Ghana e l'Italia" (Edizioni Cisu) di e con Selenia Marabello. Il testo sarà presentato dal prof. Dino Palumbo.

Politiche e programmi nazionali e internazionali concorrono a definire la migrazione e i legami comunitari, riarticolati nella distanza, come opportunità per lo sviluppo economico e sociale. Il co-sviluppo prende forma nell’ambito di questa prospettiva e, impegnando le “neo-diaspore” in iniziative a favore dei luoghi di partenza, mobilita le reti sociali, i codici culturali e le risorse economiche dei migranti tra e oltre i confini dei paesi di emigrazione e di immigrazione. L’etnografia di un progetto di co-sviluppo, presentata in questo testo, ricostruisce, nella materialità delle vite quotidiane di un gruppo di migranti ghanesi, le identità sociali e culturali sollecitate e narrate, i discorsi su sviluppo e diaspora nel Ghana contemporaneo e i dispositivi di trasformazione del legame sociale in vincolo e responsabilità verso il paese d’origine. Questo libro, discutendo i modi, talvolta inattesi, di partecipazione politica di un collettivo ghanese in Italia e in Ghana, propone un’analisi antropologica delle pratiche e delle rappresentazioni in cui i migranti, designati come agenti di sviluppo, rielaborano, negoziano e configurano il proprio ruolo, nella società di provenienza e in quella di arrivo, divenendo mediatori di saperi, capitali e visioni dello sviluppo.

Dino Palumbo, Ordinario di Antropologia Sociale presso l'Università di Messina introduce la ricerca di Selenia Marabello, antropologa messinese e ricercatrice presso l'Università di Bologna. Il libro del 2013 presenta una storia e un'etnografia di un'impresa di co-sviluppo tra l'Italia e il Ghana -Ghanacoop - nata a Modena nel sistema cooperativistico ed economico dell' Emilia Romagna. Attraverso la ricostruzione di questo progetto transnazionale la ricerca fa conoscere la rete delle relazioni culturali nei due paesi, la mobilitazione delle risorse economiche e di quelle simboliche. In un tempo sempre più attraversato dalle migrazioni e dalle narrazioni intorno allo sviluppo, ampi passaggi del libro vengono dedicati all'accezione etnico nazionale del gruppo, con una distinzione tra "collettivo" migrante e "comunità", e sul concetto di diaspora espresso e raccontato dagli attori.

Selenia Marabello, classe 1974, antropologa, ha studiato a Siena e conseguito il Master of Science in Anthropology and Development presso la London School of Economics and Political Science (LSE) e il Dottorato di ricerca in Cooperazione Internazionale e Politiche per lo Sviluppo Sostenibile presso l’Università di Bologna. Ha fatto ricerche sul campo in Ghana e in Italia integrandole con l’impegno professionale nella consulenza e formazione per enti istituzionali, del terzo settore e organizzazioni internazionali. Ha insegnato e fatto ricerca presso le Università di Bergamo, Modena e Bologna. Attualmente vive e lavora a Bologna .



Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad