6^ GIORNATA DEL RISPETTO - MINORI STRANIERI TRA ACCOGLIENZA, DIVERSITA' E INTEGRAZIONE - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

6^ GIORNATA DEL RISPETTO - MINORI STRANIERI TRA ACCOGLIENZA, DIVERSITA' E INTEGRAZIONE

6^ GIORNATA DEL RISPETTO - MINORI STRANIERI TRA ACCOGLIENZA, DIVERSITA' E INTEGRAZIONE

Share This

Nella prospettiva di una cittadinanza globale senza frontiere, è fondamentale diffondere la Cultura del Rispetto. E' questo il proposito dell'Osservatorio Minori "Lucia Natoli" di Messina nel celebrare la 6^ Giornata del Rispetto, contro ogni abuso e discriminazione che si svolgerà il prossimo luglio. Quest'anno, la giornata sarà dedicata ai minori stranieri non accompagnati e toccherà temi attuali quali l'accoglienza, la diversità e l'integrazione nel rispetto dei loro diritti. 

"C’è necessità di interventi stabili sui minori stranieri non accompagnati", scrive in una nota l'Osservatorio Minori "Lucia Natoli" che propone "l'inclusione socio-lavorativa con l’attivazione di percorsi formativi con possibilità occupazionali per richiedenti e titolari di protezione e "programmi di rimpatrio volontario assistito con risorse Ue" anche se - spiega l'Osservatorio - i rimpatri assistiti hanno poca fortuna forse perchè i soldi  sono pochi, circa 1000 euro, contro i 5000 che spendono per arrivare in Italia".

Inoltre, per l'Osservatorio è "necessario un regolamento attuativo con parametri rigorosi per l’accoglienza, per avere centri con standard uniformi su tutto il territorio. Programmi di interventi coordinati e la condivisione di responsabilità per fronteggiare in via ordinaria anche le situazioni eccezionali".

Ma per attuare tutto questo "serve anche la cooperazione con governi per attuare le politiche di immigrazione, - sottolinea l'Osservatorio - con il rispetto delle norme giuridiche ma anche di ispirazioni di carattere morale per solidarietà umana". 

"Partendo da queste riflessioni, che consegniamo alla pubblica amministrazione e alle organizzazioni impegnate nell'accoglienza per un confronto e una condivisione, - conclude l'Osservatorio Minori "Lucia Natoli" - la 6^ Giornata del Rispetto sarà caratterizzata dal coinvolgimento dei Centri di Aggregazione Giovanile della Città di Messina per un concorso che abbia come tema l'Accoglienza dei Minori".



Antonella Di Pietro

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad