SINDACO ACCORINTI INVITA ARTISTI MESSINESI AD ESIBIRSI GRATIS PER NATALE - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

SINDACO ACCORINTI INVITA ARTISTI MESSINESI AD ESIBIRSI GRATIS PER NATALE

SINDACO ACCORINTI INVITA ARTISTI MESSINESI AD ESIBIRSI GRATIS PER NATALE

Share This

Il Sindaco di Messina, Renato Accorinti, e l'Assessore alla Cultura ed alle Identità, Tonino Perna, in occasione delle festività natalizie ed in considerazione delle esigue disponibilità finanziarie del Comune, rivolgono un appello agli artisti della città di Messina, affinché diano la propria disponibilità ad esibirsi gratuitamente. Tutti gli artisti, singoli ed associati, che desiderano manifestare il loro interesse, potranno inviare la loro offerta artistica all'Assessorato alla Cultura, sito al Palacultura sul viale Boccetta, negli orari di ufficio. "La Giunta municipale - dichiara il sindaco Accorinti - è grata a tutti gli artisti che accetteranno il coinvolgimento e lo considera un atto d'amore verso la città".





5 commenti:

  1. Che si invitino i ristoranti ad offrire pietanze GRATIS per amore della città,
    che si invitino i panettieri ad offrire il pane GRATIS per amore della città,
    che si invitino tutti i politicanti, gli impiegati comunali a non percepire lo stipendio per una settimana per amore della città...
    Quando anche questi inviti saranno fatti allora mi sentirò di non considerare questa proposta come un'ennesima offesa per la mia professione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo pienamente con alessandro, dei musicisti ci si ricorda solo in queste occasioni, e in aggiunta si chiede la gratuità.
      Ma forse anche questa amministrazione crede che il percorso formativo sia a carico del comune e non delle famiglie, e concluso il percorso formativo spetta l'assegno mensile. QUINDI VI VOLETE TIRARE INDIETRO PER UNA SUONATA GRATIS?

      Elimina
  2. Artisti messinesi esibitevi gratis per la città che vi ama tanto,...della serie siamo tutti rixxioni col cuxo degli altri

    RispondiElimina
  3. Da artista emigrata all'estero, sono amareggiata di sentire casi casi come questi. Perchè il sindaco non chiede ai netturbini di raccogliere gratis la spazzatura a natale? Perchè un artista, un professionista con decenni di studio, lauree e master, dovrebbe essere trattato con meno rispetto di come si tratta un netturbino?
    Quest'incultura è la ragione dello sfascio italiano. In un paese che dovrebbe vivere di arte e cultura, gli artisti più qualificati scappano a gambe levate perchè non possono permettersi nemmeno di mangiare.
    La decenza imporrebbe che il sindaco ritirasse la proposta con pubbliche scuse.

    RispondiElimina
  4. Mi chiedo: ma è lo stesso che ho votato come sindaco o è un sosia idiota?
    Alberto

    RispondiElimina

Post Bottom Ad