EMERGENZA CINGHIALI A MESSINA. INTERVIENE IL FRONTE ANIMALELIBERO - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

EMERGENZA CINGHIALI A MESSINA. INTERVIENE IL FRONTE ANIMALELIBERO

EMERGENZA CINGHIALI A MESSINA. INTERVIENE IL FRONTE ANIMALELIBERO

Share This

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Letterio Ivardo, Presidente dell'Associazione Fronte Animalelibero che si occupa della tutela degli animali e dell'ambiente. 

In riferimento all’emergenza cinghiali in città, desideravo proporre quanto segue:
I cinghiali sono animali territoriali e i capi branco sono sempre femmine con al seguito cuccioli e maschi adulti. Per evitare il degenerarsi di questa emergenza, non è necessario ucciderli poiché non si risolverebbe il problema. Propongo di tenere i luoghi dove sono stati avvistati puliti con la raccolta rifiuti, e sensibilizzare la cittadinanza a non lasciare sacchi di spazzatura in giro. Circoscrivere i branchi di cinghiali nei boschi sui colli, monitorarli tramite la Forestale,volontari, o impiegati addetti del Comune, lasciare una volta la settimana nei boschi del cibo abbondante come ghiande, bacche, tuberi, funghi e pane raffermo. 

In ultimo cercare di usare metodi contraccettivi come già in uso in Inghilterra, Australia e anche in Italia  con risultati evidenti di cui il numero si è ridotto del 50% le sostanze usate sono molteplici (suprelarin- norplant – levonorgestrel – deslorelin e in ultimo il GonaCon un vaccino molto efficace efficace per molti anni).Non facciamo iniziare una caccia alle streghe ogni creatura ha diritto alla vita come ogni essere vivente!!!!!!!!!!!!!!!

Si allega il link dell’ articolo dove è già stata sperimentata la sterilizzazione.

Letterio Ivardo Presidente Ass.Fronte Animalelibero

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad