TRAGEDIA A MESSINA. DUE BAMBINI MUOIONO A CAUSA DI UN INCENDIO. BRAMANTI ANNULLA IL SUO COMIZIO. - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

TRAGEDIA A MESSINA. DUE BAMBINI MUOIONO A CAUSA DI UN INCENDIO. BRAMANTI ANNULLA IL SUO COMIZIO.

TRAGEDIA A MESSINA. DUE BAMBINI MUOIONO A CAUSA DI UN INCENDIO. BRAMANTI ANNULLA IL SUO COMIZIO.

Share This

Due bambini di 10 e 13 anni hanno perso la vita questa notte a Messina a causa di un incendio. Il candidato sindaco prof. Dino Bramanti ha annullato il suo comizio elettorale di stasera in segno di lutto.

Le fiamme hanno avvolto il primo piano di una palazzina in via dei Mille. Ad accorgersi dell'incendio, che si è sviluppato intorno alle 4 di questa mattina, è stata una vicina di casa che ha dato l'allarme chiamando i vigili del fuoco. Ma per i due fratellini Francesco Filippo Messina, di 13 anni, che oggi avrebbe dovuto sostenere gli esami di terza media, e Raniero di 10 anni, non c'è stato nulla da fare. 

L'intervento di vigili del fuoco, 118 e polizia è stato immediato. Sono riusciti a mettersi in salvo i genitori, Gianmaria e Chiara, insieme agli altri due figli, Tancredi e Francesco, di 8 e 6 anni, ma non hanno potuto fare niente per gli altri figli rimasti intrappolati dalle fiamme.  Il tredicenne frequentava la terza media dell'istituto "Verona Trento". Sospesa la sessione di esami. Il più piccolo aveva appena concluso la quinta elementare all'istituto Ignatiatum. Le fiamme sarebbero divampate nella cucina e il fumo ha poi avvolto lo stabile a due piani più un attico che sorge a pochi metri da Piazza Cairoli, in pieno centro. I due bambini dormivano in un soppalco, divenuto la loro trappola mortale. 

La polizia ha avviato le indagini e sta ascoltando i vicini di casa per ricostruire i fatti e accertare le cause del rogo. In città sono stati sospesi i comizi elettorali dei candidati a sindaco

Il candidato sindaco Dino Bramanti ha diramato una nota con la quale annuncia l'annullamento del comizio di questa sera in segno di lutto per le due giovanissime vittime: "Dopo aver appreso la terribile notizia dell’incendio sprigionatosi in un appartamento del centro città, durante il quale sono rimaste vittime due ragazzi, abbiamo immediatamente deciso di annullare il comizio elettorale in programma questa sera in segno di lutto. Da padre, posso solo immaginare lo straziante dolore che stanno vivendo i genitori, i due figli che sono riusciti a sfuggire alle fiamme e le persone più vicine a questa famiglia. Di fronte a situazioni del genere, rimane davvero poco da aggiungere. Alla famiglia coinvolta da questo sconcertante incidente vanno le mie più sincere condoglianze".


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad