A MENDICINO LA SCUOLA DEI CLASSICI - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

A MENDICINO LA SCUOLA DEI CLASSICI

A MENDICINO LA SCUOLA DEI CLASSICI

Share This

Un viaggio iniziato nove anni fa: la Scuola dei Classici e le nuove proposte culturali della Compagnia Porta Cenere.

In scena per la fase finale del progetto La Scuola dei Classici – realizzato con il contributo della BCC Mediocrati, e diretto da Mario Massaro e Natale Filice – Re Giangurgolo e le arance d’oro, spettacolo diretto da Elisa Ianni Palarchio. La Scuola dei Classici è un progetto che ha visto la sua prima edizione nove anni fa e che prevede un laboratorio teatrale gratuito che, in questo caso, ha impegnato gli allievi dell’Istituto Comprensivo di Mendicino e, più in generale, si propone di sensibilizzare il pubblico più giovane verso la bellezza del teatro. Un’iniziativa che quest’anno si fregia del riconoscimento della Regione Calabria che lo ha descritto come un “evento storicizzato di rilevanza regionale”. 

La Compagnia Porta Cenere con questo progetto porta nelle scuole del territorio calabrese grandi classici della letteratura con l'obiettivo di far vivere i romanzi e le fiabe in un luogo magico quale è il teatro. Re Giangurgolo e le arance d’oro, che vedrà protagonisti gli attori della Compagnia Porta Cenere, sarà portato in scena sul palco del Teatro Comunale di Mendicino per gli allievi della scuola Stancati di Rende. In passato la manifestazione ha visto grandi classici della letteratura come le opere di Pirandello, Verga, Pergolesi, Shakespeare, Moliere e fiabe come il Gatto con gli stivali, Biancaneve, Giovannin senza paura, Biancaneve riscuotere grande successo e riempire sia gli spazi scolastici che i teatri comunali. 

Un altro tassello importante per Porta Cenere che proprio in questi giorni sta curando anche un circuito teatrale, DiTeCa Centro (Distribuzione Teatro Calabria): un cartellone di 42 spettacoli in 16 teatri che animeranno le province di Catanzaro, Vibo e Crotone.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad