RISCHIO IDROGEOLOGICO E SISMICO: SALVAGUARDIA, GESTIONE E RECUPERO DEL TERRITORIO

Rischio idrogeologico e sismico: se ne parlerà martedì alla Camera di Commercio in un Convegno frutto di un’intesa fra Ordini Professionali e Genio Civile.



Martedì 6 dicembre, dalle ore 09.00 alle ore 19,00, gli Ordini degli Architetti, degli Ingegneri, dei Geologi e degli Agronomi, organizzano nel Salone della Borsa della Camera di Commercio, il Convegno dal titolo: ”Il rischio idrogeologico e sismico: salvaguardia, gestione e recupero del territorio”. L’evento vedrà la partecipazione di esperti geologi, docenti universitari e ricercatori dell’INGV.

Dopo i saluti dei rappresentanti degli Ordini, Giovanni Lazzari, Santi Trovato, Giuseppe Collura, Felice Genovese e del Commissario Ad Acta della Camera di Commercio Daniele Borzì, si svolgeranno le due sessioni di lavoro: quella mattutina dal titolo “Gestione e salvaguardia” con gli interventi programmati di Giovanni Cavallaro, Alfredo Natoli, Paolo Pino e Giuseppe Fera; quella pomeridiana dal titolo “Processi di recupero e resilenza” con gli interventi di Carmelo Di Vincenzo, Antonino Recupero, Marco Neri, Marco Mannino e Nino Spinella. Entrambe le sessioni saranno concluse da un dibattitto coordinato dall’ing. Capo del Genio Civile Leonardo Santoro.

L’organizzazione dell’evento è frutto di un programmato lavoro fra gli Ordini Professionali e il Genio Civile, avviato alcuni mesi fa, che ha visto un’intensa attività di confronto e collaborazione sui punti caldi della sicurezza del territorio della Città Metropolitana di Messina, al fine di coordinare un’efficace azione di sensibilizzazione per una progettazione virtuosa. La partecipazione al convegno da diritto a un numero di crediti formativi a seconda di quanto stabilito dai vari ordini.

A questo link il programma completo in pdf.


Commenti