Caffè Letterario

[caffè letterario][grids]

Spettacolo e Cultura

[Spettacolo e Cultura][bsummary]

Sicilia

[Sicilia][bleft]

Politica

[Politica][bsummary]

Tech Cafè

[Tech Cafè][twocolumns]

PRAIA, UN MARE DA BERE. CASSIANO: FEEDBACK POSITIVI DA PARTE DEI TURISTI

Views:

"Mai come quest’anno il mare di Praia è davvero cristallino – queste le dichiarazioni di Matteo Cassiano circa la qualità delle acque dell’estate 2016 - Non c’è nessun inquinamento nelle acque del mare di Praia a Mare e chi ne parla sta facendo un atto pretestuoso, sapendo di mentire". L’amministratore unico dell’Isola di Dino Club Matteo Cassiano, interviene sulla vicenda che nelle ultime settimane ha interessato Praia a Mare, in particolare per quanto riguarda le dichiarazioni di alcuni ambientalisti che millantano che il mare sia inquinato a causa della Fiumarella. Dichiarazioni che seguono quelle fatte nei giorni scorsi dal primo cittadino praiese che ha parlato invece di mare da bere.

Matteo Cassiano
Dunque anche l’imprenditoria locale scende in campo per appoggiare il lavoro dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Praticò. Un dato di fatto se si guardano alle interazioni con i turisti che sottolineano quanto secondo loro la Bandiera blu che Praia ha ottenuto per questa estate 2016 sia meritata. “Possiamo – ha affermato Matteo Cassianoconsiderare davvero il mare di Praia come un mare da bere. I feedback da parte dei turisti che scelgono il nostro tratto di costa sono tutti positivi. In particolare per quanto riguarda la limpidezza del mare. Ben visti anche i servizi balneari. Quindi una stagione che sta andando a gonfie vele, perché nel bel mezzo della stagione estiva siamo molto soddisfatti di quelli che sono i commenti che ci vengono presentati”. “Le polemiche che sono state montate in questi giorni – continua l’imprenditore – sono assolutamente inutili, perché infondate dal momento che, quotidianamente riscontriamo che il mare è davvero cristallino e che i nostri turisti non abbiano presentato lamentele”.

Non solo mare. Matteo Cassiano evidenzia altri aspetti gestionali che riguardano la città dell’Isola di Dino e che sono particolarmente apprezzati dai turisti: “Oltre all’elevata qualità delle nostre acque – spiega Cassiano – i turisti apprezzano molto anche quella che è l’attività svolta dagli enti locali, ad esempio la pulizia delle strade e del Viale della Libertà che è diventato ancora di più punto nevralgico della nostra cittadina dopo il suo restyling. Bene anche i servizi di collegamento urbano, con un servizio navetta gratuito che tocca tutte le contrade praiesi. Anche l’amministrazione comunale sta rispondendo bene, dunque alle esigenze di cittadini e villeggianti. Sapere che ci sono delle figure istituzionali che sono particolarmente sensibili sul tema e monitorano così attentamente il mare e il territorio ci da tanti motivi di conforto. Da sottolineare inoltre l’elevato livello di sicurezza in mare, garantito dalla Guardia costiera che ha sede a Maratea e che controlla quotidianamente la costa, garantendo un servizio ancora più completo, in particolare per quanto riguarda lo specchio d’acqua antistante l’Isola Dino, considerata ormai porto rifugio per i diportisti. Questo ci riempie di orgoglio perché la più grande isola della Calabria è scelta sempre di più per i suoi paesaggi spettacolari e da mozzare il fiato e per tutte le emozioni che regala costantemente e in qualsiasi situazione marina e atmosferica”.

Lascia un commento
  • Blogger Puoi commentare con Blogger
  • Facebook Puoi commentare con Facebook

Nessun commento :

Salute e Ambiente

[Salute e Ambiente][twocolumns]

Attualità e Cronaca

[Attualità e Cronaca][list]

Opinioni

[Opinioni][bsummary]

Religione

[Religione][twocolumns]