Caffè Letterario

[caffè letterario][grids]

Spettacolo e Cultura

[Spettacolo e Cultura][bsummary]

Sicilia

[Sicilia][bleft]

Politica

[Politica][bsummary]

Tech Cafè

[Tech Cafè][twocolumns]

POLONIA CONDANNATA DAI RIGORI: IL PORTOGALLO E' IN SEMIFINALE

Views:

La partita termina 4-6 per i portoghesi, era finita 1-1 nei tempi regolamentari (nessun goal nei supplementari).


Ancora una volta il Portogallo, ancora una volta Quaresma. È lui l'uomo che segna l'ultimo rigore, quello decisivo, che porta in Paradiso i suoi. E ancora una volta pioggia di critiche per Cristiano Ronaldo, apparso non al meglio e capace di sbagliare parecchie occasioni.

La partita comincia subito forte e, come spesso accade, è la Polonia ad impostare una partita d'attacco basandosi sull'onda d'urto della coppia Milik-Lewandowski. Proprio il centravanti del Bayern ci mette poco a timbrare il cartellino. Un minuto e quaranta secondi, questo il tempo che gli spettatori devono aspettare per vedere il primo goal. Grosicki mette la palla in mezzo, i difensori portoghesi sono impreparati, Lewandowski attacca la porta e piazza col destro: 1-0.

I forti attaccanti polacchi provano anche a raddoppiare, senza riuscirci. Il Portogallo sembra accusare il colpo, ma avrà la forza di riprendersi e reagire al momento opportuno. Ma le luci dei riflettori non sono per Cristiano Ronaldo e nemmeno per Nani. A risolvere la situazione ci pensa Renato Sanches, un ragazzo di soli 18 anni, considerato la nuova stella portoghese, un tipo coi capelli rasta e che ricorda molto Seedorf. Gioca un calcio totale, di qualità e quantità, ferma tutti gli avversari e imposta pure l'azione. Non solo. Riuscirà a salvare i suoi. Sanches parte da destra, converge al centro e lascia partire un buon tiro che viene deviato per sua fortuna dalla difesa: la palla diventa imprendibile per il portiere che si ritrova spiazzato. 1-1.

Nel secondo tempo la Polonia cala leggermente d'intensità, mentre il Portogallo ne approfitta per rifiatare e pianificare l'attacco. Cristiano Ronaldo avrebbe almeno un paio di ghiotte occasioni, ma le sbaglierà clamorosamente. La più grave è un controllo dentro l'area, al volo, mancato per poco.

Nei supplementari vince la paura e non ci sono particolari emozioni.

Si arriva ai calci di rigore. I portoghesi andranno sempre a segno. I polacchi manterranno l'ordine della volta scorsa. Dal dischetto l'errore è di Kuba Blaszczykowski, che era stato l'eroe delle vittorie passate.

Il Portogallo è in Semifinale dopo aver pareggiato cinque partite su cinque nei tempi regolamentari. Non ha mai vinto una partita nei 90". Affronterà la vincente della sfida fra Galles e Belgio, che si giocherà stasera.

©Bob

Lascia un commento
  • Blogger Puoi commentare con Blogger
  • Facebook Puoi commentare con Facebook

Nessun commento :

Salute e Ambiente

[Salute e Ambiente][twocolumns]

Attualità e Cronaca

[Attualità e Cronaca][list]

Opinioni

[Opinioni][bsummary]

Religione

[Religione][twocolumns]