Caffè Letterario

[caffè letterario][grids]

Spettacolo e Cultura

[Spettacolo e Cultura][bsummary]

Sicilia

[Sicilia][bleft]

Politica

[Politica][bsummary]

Tech Cafè

[Tech Cafè][twocolumns]

ORTIGIA FILM FESTIVAL: TRIBUTO A MARCELLO MASTROIANNI A 20 ANNI DALLA SCOMPARSA

Views:

Nell'Isola di Ortigia di Siracusa, dal 9 al 16 luglio, parte l'8a Edizione della kermesse cinematografica con un omaggio ad una icona del cinema italiano: Marcello Mastroianni. 


Tra i tanti ospiti attesi all'Ortigia Film Festival: Niccolò Ammaniti, Laura Morante, Valentina Lodovini, Veronica Pivetti, Barbara Tabita, Alessandro Piva, Lorenza Indovina, Mimma Nocelli, Lucia Sardo, Filippo Luna, Carmine Amoroso. Con Laura Delli Colli e Andrea Purgatori incontri letterari e non solo con attrici e registe per uno sguardo al femminile sul nostro cinema. Chiude il Festival Cristiano Godano dei Marlene Kuntz. Gli eventi si svolgeranno tra l'Arena Minerva, l'Arena Logoteta e il Punto G, main sponsor di Ortigia Film Festival che ospita masterclass, workshop, talk e incontri con professionisti del settore.


Torna, giunto all’ottava edizione, l’Ortigia Film Festival dedicato alle opere prime e seconde del cinema italiano, ai documentari e ai cortometraggi italiani e internazionali. Quest’anno il festival renderà omaggio a una delle grandi icone del cinema italiano: Marcello Mastroianni, uno dei nostri interpreti più celebri e apprezzati nel mondo di cui quest’anno ricorre il ventennale della morte. Per ricordarlo due documentari: "Marcello, una vita dolce" di Mario Canale e Annarosa Morri che sarà presentato da Andrea Purgatori, e "Marcello" di Mimma Nocelli con la collaborazione di Alessandro Bignami, che sarà introdotto da Laura Delli Colli e Andrea Purgatori.

Marcello
“Marcello” è un viaggio nella vita e nella carriera dell’attore attraverso il prezioso materiale delle Teche Rai e le sequenze di alcuni dei suoi film più celebri che meglio ne raccontano l’eleganza, la semplicità e la leggerezza mai superficiale. Un valzer di immagini che fluttuano in un continuo gioco di rimandi, tra le dolcezze della mamma e le seduzioni della cucina e delle donne, tra l'autocoscienza di un uomo disincantato ed il suo sano distacco dal divismo. In definitiva il racconto della vicenda umana di un attore amato  in tutto il mondo, che basta chiamare semplicemente "Marcello", incarnazione per eccellenza dei sogni di Federico Fellini e di tutti gli altri grandi registi che hanno fatto la storia del nostro paese. Con quello sguardo sornione che spunta da un paio d’occhiali da sole, nello splendore onirico di "8 e 1/2", Mastroianni racconta il cinema italiano del Novecento in una delle sue espressioni più pure e popolari, e Rai Movie rende omaggio al grande attore con questo documentario che sarà proiettato il 10 luglio, alle ore 22.45 nell'Arena Minerva

Marcello, una vita dolce

"Marcello, una vita dolce", presentato al Festival di Cannes 2006 (prodotto dalla Surf Film, Orme e ACAB), rende omaggio al più autoironico e suadente fra tutti gli attori italiani, al più indolente e seduttivo di tutti i latin lover che latin lover, in fin dei conti, non sono. Un solo nome: Marcello Mastroianni. Accompagnato dalle musiche di Armando Trovajoli e con la voce narrante di Sergio Castellitto, fra spezzoni dei suoi migliori film, le immagini di un documentario del 1965 di Antonello Branca e filmati di archivio, abbiamo un ritratto sincero e fortemente intimo di uno dei vanti del cinema italiano. Documentario realizzato in occasione dei dieci anni dalla morte di Mastroianni e che sarà proiettato l'11 luglio, alle ore 22.45, nell'Arena Minerva




Tra i numerosi ospiti attesi all’Ortigia Film Festival, Laura Morante che il 9 luglio aprirà il concorso con Assolo, suo secondo film e per il quale ha ottenuto una candidatura come miglior attrice ai Globo d’oro 2016. Tra gli altri film in concorso Pecore in erba di Alberto Caviglia. Il protagonista Davide Giordano accompagnerà il film al festival il 10 luglio. L’universale di Federico Micali sullo storico cinema di Firenze sarà presentato, invece l’11 luglio dal protagonista Claudio Bigagli. Il 12 luglio sarà, invece, la volta di Arianna di Carlo Lavagna. La protagonista Ondina Quadri per la sua interpretazione ha vinto il premio come miglior attrice ai Globi d’Oro 2016 e quello di miglior attrice esordiente a Venezia 2015. Carlo Salsa, sceneggiatore del film, incontrerà il pubblico del festival. Un posto sicuro di Francesco Ghiaccio sarà presentato il 13 luglio alla presenza del regista. Il 14 luglio lo sceneggiatore Ezio Abbate presenterà Banat – il viaggio di Adriano Valerio. Il 15 luglio sarà invece presentato l’ultimo film in concorso Lo Scambio alla presenza del regista Salvo Cuccia e dei protagonisti Filippo Luna e Barbara Tabita. Nella categoria lungometraggi fuori concorso ci saranno Né Giulietta né Romeo di Veronica Pivetti che lo presenterà il 13 luglio e I milionari di Alessandro Piva che sarà presentato il 14 luglio alla presenza del regista e della protagonista Valentina Lodovini.

Per la sezione dei cortometraggi in concorso quest’anno il festival ne ha due in anteprima mondiale: Il cane nero di Salvatore Lazzaro che incontrerà il pubblico prima della proiezione. Stella amore di Cristina Puccinelli e numerosi altri in anteprima nazionale e regionale, fra cui Con te e senza di te di Lucia Sardo, Tutto su Madeleine di Sabina Andrisano, Fuori di Anna Negri, sul tema del carcere femminile, Quasi eroi di Giovanni Piperno, Giro di giostra di Massimiliano Davoli. Fuori concorso sarà proiettato il corto Tutto quello che ci siamo detti di Giovanni Dota, già vincitore del Premio Cort’online CinemaItaliano.info. Per la vetrina dei documentari ci saranno Porno e Libertà di Carmine Amoroso, Non voltarti indietro di Francesco Del Grosso, Oggi insieme domani anche a cura di Antonietta De Lillo, Al di là dello specchio di Cecilia Grasso, Grozny Blues di Nicola Bellucci, The Good Life di Niccolò Ammaniti, Alcide De Gasperi di Franco Mariotti, Due Sicilie di Alessandro Piva, La deriva dei continenti di Pietro Novello, Human di Yann Arthus – Bertrand. Il 16 luglio sarà proiettato l’ultimo dei documentari, Complimenti per la festa di Sebastiano Luca Insinga, alla presenza del frontman dei Marlene Kuntz, Cristiano Godano che chiuderà il festival proponendo al pubblico alcuni brani in acustico dal repertorio della band.

Il Festival, tra i numerosi eventi collaterali prevede la presentazione del libro “Pane, Film e Fantasia” di Laura Delli Colli, a cui seguirà la presentazione da parte di Rai Cinema Channel di Pillole di cinema “Ritratti e ricette d’attore” alla presenza di Lorenza Indovina. Tra gli eventi anche la tavola rotonda “Il cinema italiano è donna?” , attrici italiane a confronto a cui prenderanno parte Valentina Lodovini, Veronica Pivetti, Lorenza Indovina e Barbara Tabita. Tra le anteprime del festival, in collaborazione con Rai Cinema Channel, saranno presentate in anteprima nazionale alcune video pillole su “I mestieri del cinema”. Tra gli eventi collaterali la masterclass con Laura Morante, “Laura Morante, dalla carriera di attrice al debutto alla regia”, condotta da Laura Delli Colli e quella con Niccolò Ammaniti, Andrea Purgatori e Carmine Amoroso "Sul mestiere dello sceneggiatore" condotta da Stefano Amadio. Presidente di giuria dell’ottava edizione del festival per i Lungometraggi è Niccolò Ammaniti, affiancato da Valentina Lodovini e Carmine Amoroso. Per la sezione cortometraggi presidente di giuria è Veronica Pivetti con lei i giurati Lorenza Indovina e Maurizio Tedesco.

PROGRAMMA OFF
L'Ortigia Film Festival è organizzato dall’Associazione Culturale "Sa.Li.Rò" ed è diretto da Lisa Romano con la consulenza artistica di Paola Poli.

Il Festival ha il sostegno della Città di Siracusa, del MiBact, della Siae, dell'Agenzia per la coesione territoriale del MISE, del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero del Tesoro, della Regione Sicilia - Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, e di Sicilia Filmcommission.



A.D.P.


Lascia un commento
  • Blogger Puoi commentare con Blogger
  • Facebook Puoi commentare con Facebook

Nessun commento :

Salute e Ambiente

[Salute e Ambiente][twocolumns]

Attualità e Cronaca

[Attualità e Cronaca][list]

Opinioni

[Opinioni][bsummary]

Religione

[Religione][twocolumns]