Breaking News

IL SOGNO DEL GALLES CONTINUA: LA GENERAZIONE DI FENOMENI DEL BELGIO ESCE SCONFITTA PER 3-1


Questi Campionati Europei ci hanno insegnato che niente è impossibile e che l'organizzazione tattica può battere il talento. È quanto accaduto anche in questa gara, col Belgio, squadra prima nel ranking mondiale, trafitto addirittura per tre volte dai gallesi, dopo essere passato persino in vantaggio.

Il romanista Nainggolan calcia un gran destro da fuori che disintegra l'incrocio dei pali. 0-1. Fin qua sembra poter essere ordinaria amministrazione per i belgi che provano a fare il loro gioco. Sembra appunto. Hazard e soci, infatti, creano gioco ma non riescono a concretizzare sotto porta.

Dopo trenta minuti arriva il pareggio di Williams, il Capitano del Galles, che svetta su tutti in cielo e colpisce di testa (errore grave in marcatura di Lukaku): è la rete dell'incredibile e inatteso pareggio, 1-1. I giocatori del Belgio sembrano increduli e frastornati. Ma il meglio deve ancora arrivare.

Si arriva alla ripresa col Belgio insicuro e colpito psicologicamente. Viceversa, il Galles è molto più sciolto e tranquillo, gioca disinvolto e ci prova, perché non ha nulla da perdere.

Passano solo dieci minuti del secondo tempo e il sogno diventa realtà. Ramsey inventa l'assist per Robson-Kanu, il quale realizza una giocata degna del miglior Ibrahimovic: stop di palla perfetto, quindi girata con la suola che gli consente di smarcarsi e trovarsi davanti al portiere, che viene immancabilmente trafitto. 2-1. Courtois sembra non volerci credere.

Nel finale c'è persino il colpo del definitivo KO. Esce Robson-Kanu, eroe di giornata, fra gli applausi del pubblico (meritatissimi) ed entra Vokes, il quale va a segno su cross di Gunter. 3-1. La partita è finita. Il Galles è la sorpresa del torneo e merita gli elogi da parte di tutti.

Per il Belgio si tratta dell'ennesima delusione dopo i Mondiali. La generazione d'oro dei grandi Campioni come Hazard, De Bruyne e Lukaku ha deluso anche stavolta e abbandona a testa bassa la competizione.

Il Galles ha scritto la storia e raggiunge la sua prima incredibile Semifinale, nella quale affronterà il Portogallo. Sarà quindi duello tra Bale e Cristiano Ronaldo, le due stelle del Real Madrid.

©Bob

Nessun commento