ore

Breaking

Post Top Ad

giovedì 7 luglio 2016

IL PORTOGALLO ELIMINA IL GALLES E RAGGIUNGE LA FINALE. DECISIVO CRISTIANO RONALDO

Partita bloccata, viene risolta soltanto nel secondo tempo, grazie alle giocate di Ronaldo.


Nel primo tempo il Portogallo parte subito all'attacco, con Cristiano Ronaldo che attacca la porta e viene atterrato: sembrerebbe rigore, ma l'arbitro lascia proseguire. Dall'altra parte risponde Gareth Bale, insidioso su corner e letale in contropiede. Gli avversari provano a limitarlo come possono, evitando che possa diventare pericoloso in area. Ci riescono.

Nella ripresa decide Cristiano Ronaldo, che vince la sfida a distanza con l'amico Bale. Dopo soli tre minuti regala una specialità della casa, con un colpo di testa in area su corner. 1-0. Gli avversari sono increduli: i giocatori alti e prestanti del Galles erano quasi imbattibili nel gioco aereo. Ma niente è impossibile per Ronaldo, seppur non al massimo della forma.

Poco dopo, ci mette lo zampino sul raddoppio, approfittando dello stato di confusione degli avversari. Cristiano calcia, la difesa è impreparata e Nani si fa trovare pronto per deviare in rete. 2-0. Punizione forse fin troppo severa per gli avversari che fino a quel momento erano rimasti in partita. Semplicemente, il fuoriclasse Ronaldo, è salito in cattedra e ha deciso il match con una fiammata di pochi minuti.

Il resto sarà accademia per i lusitani che non correranno mai particolari pericoli.

Il Portogallo torna in finale dopo lo sfortunato esito del 2004. A quel tempo Cristiano Ronaldo aveva solo 19 anni ed era una giovane promessa del calcio mondiale. Adesso la stella del Real Madrid torna in finale da campione vissuto e plurititolato.

I portoghesi sfideranno la vincente dell'altra Semifinale, che vedrà coinvolte Francia e Germania e che si giocherà stasera.


©Bob

Nessun commento:

Posta un commento