ore

Breaking

Post Top Ad

domenica 26 giugno 2016

LA GERMANIA SGRETOLA LA SLOVACCHIA 3-0


Prova di forza da parte dei Campioni del Mondo 2014, che rispettano i pronostici e lanciano un messaggio chiaro: vogliono vincere anche gli Europei.

La Slovacchia non può nulla contro un avversario semplicemente più forte, troppo forte e tatticamente preparatissimo. Il risultato tondo, incredibilmente è anche stretto per certi versi, perché la Germania ha attaccato per tutti i 90", non dando tregua agli avversari e sbagliando persino un rigore con Mesut Ozil (ottenuto da Mario Gomez).

La partita si sblocca praticamente subito, con Khedira che impegna il portiere e Boateng che insacca successivamente all'angolino. 1-0. Tutto già in discesa per i tedeschi. La Slovacchia però prova a reagire e Kucka di testa impegna Neuer, ma il portierone del Bayern si dimostra insuperabile. La Germania decide di chiuderla: ci riesce con Draxler che serve puntuale Mario Gomez ben appostato. 2-0.

Nella ripresa, la Slovacchia entra in campo ormai demoralizzata, conscia di non avere speranze contro questi avversari. Il terzo goal è un regalo: Draxler viene dimenticato in area su calcio d'angolo e segna indisturbato il 3-0.

La Germania però non si ferma e continua a infierire sulla carcassa degli avversari. L'intenzione è chiara: mettere paura alle altre squadre. Questa Germania ci riesce benissimo e diventa la favorita per la vittoria finale.

Nei Quarti i tedeschi affronteranno la vincente tra Italia e Spagna. Per chiunque passerà, sarà durissima.

©Bob

Nessun commento:

Posta un commento