ore

Breaking

Post Top Ad

domenica 19 giugno 2016

A CAUSA DI UN SELFIE CON UN TIFOSO, RONALDO FA MULTARE IL PORTOGALLO

Ancora sfortuna per il Portogallo, inchiodato al palo, 0-0 con l'Austria. Cristiano Ronaldo sbaglia un rigore e non solo...


La chiamano maledizione, quella del Portogallo e di Cristiano Ronaldo, il suo fuoriclasse, che sembra durare da troppo tempo, oltre un decennio, da quando persero malamente la finale europea contro la Grecia. Anche stavolta il fato non è dalla parte dei portoghesi, che già nel primo tempo costringono l'avversario a difendersi e soffrire. Quaresma, Nani e Cristiano Ronaldo sono ovunque e attaccano in più direzioni. Al 29" Nani colpisce un palo: non sarà il solo. Ronaldo prova qualche tiro, ma non riesce a battere il portiere. Nel secondo tempo il copione non cambia: il Portogallo attacca in massa e gli avversari si difendono.

Le cose sembrano poter cambiare quando viene assegnato un rigore ai portoghesi a un quarto d'ora dalla fine. Sarebbe il momento ideale per vincere. Dal dischetto parte Cristiano Ronaldo e...sbaglia. Il tiro è forte ma per nulla preciso e sbatte sul palo uscendo a lato. Tutti sembrano increduli. La partita terminerà 0-0 senza ulteriori emozioni.

Portogallo beffato e sfortunato, ma ha messo anche del suo.

Intanto l'Uefa annuncia sanzioni per il Portogallo dopo che, al termine della partita, un tifoso è entrato nel campo da gioco dello Stadio Parco dei Principi a Parigi solo per farsi un selfie con Cristiano Ronaldo che lo avrebbe accontentato. 

Le altre partite:

Belgio Irlanda 3-0
Riscatto del Belgio con doppietta di Lukaku e rete di Witzel. Con questo risultato, l'Italia è matematicamente prima nel proprio girone.

Islanda Ungheria 1-1
Goal di Sigurdsson su rigore, ma gli ungheresi ottengono il pari al minuto 87" grazie all'autogoal di Saevarsson.


©Bob

Nessun commento:

Posta un commento