Header Ads

Breaking News
recent

MUSICA REGGAE E DIVERTIMENTO SOCIAL GLI ORIGINAL SICILIAN STYLE LANCIANO “AKKIANA”

La Sicilia incontra la Jamaica: il risultato è un sound reggae davvero original. E' uscito il nuovo singolo degli Original Sicilian Style “Akkiana”. Dopo i successi di Quartiere e Cose che non ho, la band catanese lancia la canzone inno del divertimento social per il 2016. 



Amore per la propria terra e le sue bellezze naturali, che la musica e la sua carica di positività fanno diventare ancora più splendide. “Akkiana” è un brano pensato per chi ama la Sicilia e la vuole vivere attraverso la cultura reggae. Ma con il lancio di “Akkiana” gli Original Sicilian Style vogliono coinvolgere e stimolare tutti i loro fan con un gioco sui Social Network: la parola siciliana pù bella e carica di significato che sarà condivisa insieme al videoclip della canzone, diventerà il titolo del prossimo brano degli OSS. Il progetto “Akkiana” così diventa un invito per i tanti giovani che seguono la band sui Social, e che saliranno idealmente sul palco con LaRizzo & Co., diventando protagonisti della fase creativa della band. 

Copertina

Original Sicilian Style è un progetto musicale nato nel 2011 dall'incontro esplosivo di cinque artisti musicali, attivi da molti anni nella scena reggae catanese. Dopo diverse collaborazioni e cambi di formazione, oggi gli OSS sono Vito, LaRizzo, Lorca Assassina, Maestro Garofalo e Salvo Privitera. Due sono le isole nel cuore degli Original Sicilian Style: la loro Sicilia e la Jamaica. Dalla prima gli OSS prendono il calore, il carattere contraddittorio e una forza speciale che li rende inconfondibilmente siculi. L’altra isola, la  Jamaica  del  reggae,  la  terra di  Bob  Marley  e dei colori vivaci  è invece per gli OSS un modello da seguire,  un punto  di partenza per elaborare un sound moderno e personale, al tempo stesso pieno di contaminazioni e original. Tutto questo entra nella musica della band, che è così carica di amore, di rabbia e di speranza: sentimenti tipici della Sicilia, bella e dannata insieme.


Sin dalla  loro  nascita, gli Original Sicilian Style hanno collezionato numerose produzioni musicali, anche attraverso stimolanti collaborazioni con artisti siciliani  e  non. Le  loro produzioni gli  valgono diversi premi come quello del 31 luglio 2011 per la Miglior Band World Musical “Festival Pub Italia” di Milazzo. Sempre nel 2011, con il brano Parole,  gli  Oss  entrano nella compilation “Culturability” promossa dalla Fondazione Unipolis e prodotta dalla IRMA Record di Bologna. Nel 2012 esce il primo Ep deli  OSS,  dal  titolo  omonimo. “Original Sicilian Style” otterrà numerose critiche positive e riconoscimenti  prestigiosi. Il brano contenuto nell’EP Il Gesto si classificherà  poi  tra  i primi  10 brani scelti per il Mei di Faenza come “Brano La Tua Musica per il Lavoro”. Nel 2013 gli  OSS  sono i vincitori di “Musica contro le Mafie”, promosso dal MEI e dalla Mk  Records. A novembre di quell’anno la band entra all’Università con una citazione nella tesi di laurea di Grazia Pistone “Comu ti  sanu  sentiri?  Sugnu  Sicilianu” Il  Dialetto  tra  musica e identità. L’anno si chiude con l’uscita del primo disco “Island Vibration”, che contiene i successi di pubblico Sicilia e Mitra e Pallottole, e che riceverà ottime recensioni dalla critica. 

L’Ep “Summer Edition” esce nel 2014, con all’interno il brano Big  Up. La canzone, cantata con l’artista giamaicano  Hi  Kee,  si  guadagnerà  diversi passaggi  nelle  principali  radio nazionali, come  Radio Capitale in numerose radio locali e sul web. Nel singolo del 2015 Quartiere, realizzato in featuring con STUFA, gli OSS raccontano la vita quotidiana dei quartieri storici catanesi, come Nesima e Civita. Il  videoclip della canzone, promosso dalla Catania  Film Commission, viene girato interamente a Catania, portando  la  videocamera nelle strade più popolari della città. Il 2016 è l’anno della svolta per gli Original Sicilian Style: LaRizzo diventa la nuova cantante della band e la sua voce si  sente  subito  nella  cover  della  canzone  dei Subosnica Cose  che  non  ho. Il  28  marzo  gli  OSS presentano Akkiana, brano dedicato ai loro grandi amori: la Sicilia e la Jamaica. Nel brano, lo stile allegro e divertente  della  musica  si intreccia con  un  testo  attento  alle  bellezze  naturali  dell’isola siciliana  e all’impegno necessario per salvaguardarne il futuro.

“Akkiana” è disponibile su iTunes su Spotify e su DeezerIl brano “Akkiana” (Edizioni Altipiani), registrato nei Sinapsi Studio di Catania e mixato da Paolo Panella negli Altipiani Studio di Roma, è accompagnato da un nuovo video in vero stile OSS.


A.D.P.


Nessun commento:

Copyright 2013-2016 Magazine Pausa Caffè. Powered by Blogger.