L'UNIONE EUROPEA INDAGA SULLA FUSIONE WIND-TRE ITALIA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

L'UNIONE EUROPEA INDAGA SULLA FUSIONE WIND-TRE ITALIA

L'UNIONE EUROPEA INDAGA SULLA FUSIONE WIND-TRE ITALIA

Share This

Arriva una brusca frenata sul processo di fusione di due delle più importanti compagnie telefoniche del nostro paese. La Commissione Europea ha fatto espressamente sapere che sono in corso indagini approfondite, per valutare appieno se questa trasformazione è in linea col regolamento comunitario sulle concentrazioni.



Sostanzialmente, rimangono due criticità, sollevate dall'Antitrust.
-Aumento generalizzato dei prezzi (cartello).
-Diminuzione dell'offerta e dell'innovazione per gli utenti italiani di telefonia mobile.

Ricordiamo ai lettori che, a livello economico, per l'utenza, è molto più conveniente un regime concorrenziale in cui sono in gioco molte società, piuttosto che situazioni vicine al monopolio o oligopolio, dove pochi potenti raggiungono posizioni dominanti.

Attualmente, in Italia, le prime posizioni sono saldamente occupate da Vodafone e TIM. Tuttavia, l'operazione di fusione tra Wind e Tre porterebbe la neonata società a diventare la prima in Italia per numero di clienti. Cambierebbe inevitabilmente lo scenario.

La Commissione Europea ha sottolineato che "la riduzione del numero di concorrenti in seguito alla concentrazione rischia di ridurre la pressione concorrenziale e di aumentare la probabilità che gli MNO coordinino il loro comportamento concorrenziale e aumentino i prezzi sui mercati al dettaglio e all'ingrosso in modo duraturo".

Tutto è stato rimandato al 10 Agosto 2016, termine che si è data la Commissione, per decidere in merito alla vicenda.

Secondo noi...
Difficile dire cosa accadrà. Al momento è innegabile che le offerte di Wind e Tre siano le più convenienti, a patto di fare i conti con una copertura ancora non ottimale. Dall'altra parte, Vodafone e TIM, hanno maggiore copertura, ma si fanno pagare profumatamente. L'esito della fusione appare ancora incerto.


©Bob

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad