PER IL CICLO POLIZIOTTI SCRITTORI PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AZZURRO MALEDETTO" - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

PER IL CICLO POLIZIOTTI SCRITTORI PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AZZURRO MALEDETTO"

PER IL CICLO POLIZIOTTI SCRITTORI PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AZZURRO MALEDETTO"

Share This

Un insolito giallo per il Commissario Esposito quello scritto da Ornella Della Libera. Un comico-noir, un nuovo e originale commissario in completa antitesi con i finti supereroi palestrati dalla pistola facile che vediamo in tv. Il Commissario Esposito è un velista, un ecologista amante della natura. In un'avventura rocambolesca senza soste, un libro da leggere tutto d'un fiato. Firma la prefazione l'attore e regista Maurizio Casagrande.



Domani, giovedì 3 marzo, alle ore 16:30, presso la Caserma N. Calipari di Messina avrà luogo il primo incontro del ciclo "Poliziotti Scrittori" con la presentazione del thriller "Azzurro maledetto" (Editore Treves) dell'Ispettore Capo della Polizia di Stato, Ornella Della Libera. Dialoga con l'autrice il Questore di Messina, Giuseppe Cucchiara. Coordina Daniela Bonanzinga.

In un clima di accesa guerriglia urbana, uno svogliato esercito di poliziotti è impiegato di malavoglia a tutela dei quartieri di Napoli, perché qualcuno sta per uccidere un boss proprio mentre si sta svolgendo la partita di calcio Napoli-Juve. La sicurezza della città è nelle mani del Commissario Esposito, il più onesto ma non il più amato dalla truppaglia. Un piedipiatti solitario, velista appassionato, amante del mare, quel mare azzurro infestato dagli squali del compromesso politico-malavitoso in cui non si riesce più a capire chi siano i buoni e chi siano i cattivi. Un nuovo eroe, romantico e pasticcione, attorniato da un branco di colleghi sgangherati, come il saggio ma sgrammaticato assistente Pappalardo e la bella Caterina Abbondanza. Per via di un complotto segreto, losche figure si muovono nell'ombra, dentro e fuori le pareti della logica giudiziaria. Tutto accade in una notte. Per salvare lo Stato o una vita umana. Per ritrovarsi con un boss in meno e un eroe in più. Oppure, con una pallottola conficcata nel cuore.


Classe 1965, la romana Ornella Della Libera entra in Polizia nel 1986 e lavora presso la Sezione Narcotici della Squadra Mobile di Napoli. Membro del Collegamento Campano contro le Camorre "Gaetano Franciosi", attualmente è Ispettore Capo presso l'Autocentro della Polizia di Stato di Napoli: una carriera nel segno dell´impegno contro pedofilia, droga, omicidi e reati commessi verso donne e bambini.

Ma è anche un'affermata scrittrice nonchè compositrice SIAE e sceneggiatrice. La canzone "Lo stelliere", scritta nel 2002 con Edoardo Bennato e Gino Magurno, ha vinto la 45° edizione dello Zecchino d’Oro ed è diventata un cartone animato. Nella stessa edizione, la figlia Lucilla Minervini interpreta "Per un amico". È iscritta all’ICWA - Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi. Con il libro "Tredici casi per un’agente speciale" (Rizzoli, già pubblicato nel 2004 da Fabbri con la prefazione di Edoardo Bennato), nel 2005 si è classificata al secondo posto del Premio Letterario "Libri Infiniti" di Verona e ha vinto il Premio Speciale "Elsa Morante Ragazzi". Il suo libro "Florian del cassonetto" (Rizzoli) nel 2009 ha vinto per la Sezione Ragazzi il Premio Letterario “Elsa Morante” e per la Sezione Letteratura per l'infanzia il Premio “Nino Martoglio” di Belpasso (Catania). Con il cortometraggio “La fatina metropolitana”, per la regia di Pino Sondelli, ha vinto il Premio Speciale “Marano Spot Festival”. Il racconto "Napoli tremilauno", presente nell’antologia "Vedi Napoli e poi scrivi" (Kairos Edizioni) è utilizzato in Francia per esami di letteratura italiana.

Ornella Della Libera è stata ospite d’onore alla 62esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nella Rassegna Culturale "Infanzia negata: il cinema a tutela dei minori". Inoltre partecipa a rassegne letterarie, seminari sulla legalità, sulla giustizia e sul disagio minorile presso le Università italiane e incontra bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. Parte dei proventi delle sue pubblicazioni viene devoluta in beneficenza. Sito web: www.ornelladellalibera.com/


Libreria Bonanzinga - Via dei Mille, 110 - Messina - tel: 090718551
Apertura: dal lunedì al sabato 9,00-13,00; 16,30-20,00 - domenica 10,00-13,00; 17,45; 20,00
Sito web: www.libreriabonanzinga.it/ 


Ornella Della Libera ospite da Gigi Marzullo a Rai 1

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad