NEI LUOGHI DE "IL PADRINO" UNA MOSTRA DEDICATA AL CINEMA SOPRA TAORMINA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

NEI LUOGHI DE "IL PADRINO" UNA MOSTRA DEDICATA AL CINEMA SOPRA TAORMINA

NEI LUOGHI DE "IL PADRINO" UNA MOSTRA DEDICATA AL CINEMA SOPRA TAORMINA

Share This

In Sicilia la magia del cinema e quella del Borgo di Savoca si incontrano. Dal 3 aprile al 30 giugno, nei nuovi locali restaurati dello storico Bar Vitelli, reso celebre da alcune scene del film "Il Padrino", si apre il primo atto del progetto "Il Cinema sopra Taormina". Inaugurazione della mostra il prossimo 2 aprile, tra gustose granite al limone e tante altre prelibatezze culinarie e vinicole. Un'offerta che non potete rifiutare...!



Nella magia del borgo medievale prende vita il progetto "Savoca è Cinema", nato dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale "La Zattera dell’Arte" e il Bar Vitelli, luogo in cui venne girata la scena del bar dove Michael Corleone parla con il signor Vitelli, padre di Apollonia, nel celebre film di Francis Ford Coppola "Il Padrino". Due realtà private che, grazie anche alla disponibilità del Comune di Savoca, intendono offrire ai tanti visitatori una intelligente occasione di intrattenimento culturale. Per l'occasione, il settecentesco Palazzo Trimarchi di Savoca, sarà meta de Il Cinema sopra Taormina, una suggestiva mostra itinerante che raccoglie i manifesti originali dei film girati dagli anni 50 ad oggi e che raccontano la Dolce Vita della Perla dello Ionio.



Riflettori accesi, dunque, sulla mostra allestita nel nuovo spazio espositivo ricavato nella parte più antica del Palazzo, risalente al 1400, che è stato, e continua ad essere, oggetto di un sensibile intervento di attento e ricercato restauro che ben si presta ad ospitare manifestazioni culturali, offrendo degli spazi di grande suggestione in cui, manifesti, locandine, foto e altre rarità si incastonano sapientemente, offrendo al visitatore un percorso emotivo tra le altrettanto prestigiose location. I tanti turisti che visiteranno Savoca e uno dei suoi luoghi più celebri, il Bar Vitelli, avranno così modo di ammirare attraverso preziosi materiali originali i tanti set che dal 1919 fino ai nostri giorni, hanno reso celebre Taormina nel mondo. Tanti attori, registi, attrici che hanno scandito la storia del cinema e che  hanno immortalato in tanti film, oltre quaranta, luoghi, scorci e monumenti della capitale del turismo siciliano.


"Savoca è Cinema" è un progetto in cui perdersi, un luogo fisico in cui la magia del cinema si fonde nella suggestione degli spazi e dove sarà possibile assaporare sprazzi di cinema che riempiono gli occhi e la mente con una mostra che riconsegna per intero il fascino di Taormina, di un set e delle tante stelle che hanno attraversato il suo cielo.


Dopo la presentazione della mostra che racconta il cinema a Taormina  e dopo la parentesi a Messina e Roma alla Casa del Cinema, con i saggi di importanti critici e giornalisti nazionali e internazionali, riprende la circuitazione e Savoca nei prossimi mesi, puntando sulla valorizzazione della vocazione cinematografica del suggestivo borgo ionico, ospiterà altre iniziative culturali che si svilupperanno in Italia e all’estero, come mostre su Giuseppe Tornatore, che ha firmato la suggestiva prefazione del catalogo "Il Cinema sopra Taormina" curato da Ninni Panzera, e mostre sulla saga del film "Il Padrino", e ancora un omaggio ai Fratelli Zona ed al loro film "I figli dell'Etna", presentazioni di libri, proiezioni e tanto altro ancora.


Antonella Di Pietro



Locandina evento
Una grande attrice, Annamaria Pierangeli, un film del 1951 della mitica casa americana MGM, in una location bellissima, il Teatro Greco-Romano di Taormina.

Due sequenze de "Il Padrino" al Bar Vitelli di Savoca. 



Con Al Pacino (Michael Corleone), Saro Urzì (Sig. Vitelli) e Franco Citti (Calò).












Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad