SONY CAMBIA ANCORA TUTTO: IN ARRIVO LA SERIE X - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

SONY CAMBIA ANCORA TUTTO: IN ARRIVO LA SERIE X

SONY CAMBIA ANCORA TUTTO: IN ARRIVO LA SERIE X

Share This

Non è una sorpresa l'ennesima inversione di rotta da parte di Sony. Azienda leader nel settore audio e delle fotocamere, soprattutto mirrorless, quindi con Playstation, non è mai riuscita a trovare una sua dimensione nel mondo smartphone. 



Così, sono usciti addirittura fino a due top di gamma per ogni anno. Gli ultimi sono proprio gli Xperia Z5, vecchi di solo pochi mesi, e che già sono stati rimpiazzati.

La nuova serie si chiamerà Xperia X. Sony cambia lettera, ma anche filosofia, provando a mescolare nuovamente le carte in tavola per cercare di contrastare il dominio di Apple, Samsung, Huawei e LG. Ci riuscirà?

Sony decide addirittura di triplicare la proposta. Lo stesso smartphone, infatti, è proposto in tre categorie diverse: fascia bassa, media e alta. Dimensioni quasi inalterate, almeno per lo schermo: 5".

Sony punta forte sulla fotocamera: ben 23mpx con un nuovo sensore Exmor RS, ottiche di qualità e autofocus ibrido. Sulla carta è la migliore mai vista.

Notevole l'autonomia dichiarata: si parla di due giorni. Migliorata anche la modalità stamina, per il consumo energetico e presente anche la ricarica adattiva, che dovrebbe preservare al meglio integrità e longevità della batteria.

Partiamo dal primo smartphone.

Xperia XA avrà un display HD da 5". 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna disponibili. Il processore è un Mediatek di fascia media, MT6755. La batteria sarà da 2300mAh. Questo è un terminale di fascia bassa, pertanto avrà una fotocamera inferiore, da 13mpx.

Xperia X è il modello intermedio. Il display adesso è un Full HD da 5". La RAM sale a 3 GB mentre la memoria interna a 32 GB. Il processore però non è eccelso: è lo Snapdragon 650, di fascia media. La batteria sale a 2620mAh.

Xperia X Performance è il modello di punta. Caratteristiche quasi invariate rispetto al precedente. Sempre display Full HD da 5". Sempre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Cambia il processore: è lo Snapdragon 820, di fascia alta. La batteria rimane sempre a 2620mAh, forse un po' pochi considerata la potenza.

Secondo noi...
Sony non ha presentato nulla di realmente innovativo. Curiosamente, nessuno di questi smartphone riesce a porsi ai livelli della concorrenza. Anche alcune caratteristiche tecniche sembrano inferiori ad altre soluzioni. I nuovi LG G5 e Samsung Galaxy S7 sembrano di ben altro livello e ci hanno convinto maggiormente. Vedremo come reagirà il pubblico nei confronti di Sony, sempre più in crisi nel mondo mobile.


©Bob

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad