GIUSEPPE TORNATORE LAUREATO AD HONOREM

Il talentuoso regista di Bagheria (Baarìa in siciliano come il titolo di un suo celebre film) riceverà dall'Università degli Studi di Messina un Dottorato Honoris Causa. 



Il Senato Accademico dell’Università di Messina, accogliendo la proposta del Collegio Docenti del Dottorato in Scienze Storiche, Archeologiche e Filologiche, ha deliberato l’attribuzione di un Dottorato Honoris Causa al regista Giuseppe Tornatore. La cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento è prevista per gennaio 2016 nell'Aula Magna dell'Ateneo peloritano.

Nella motivazione si legge: “La filmografia di Tornatore è alla confluenza delle molteplici direttrici di ricerca del Dottorato: dalla storia, sempre nel cuore di ogni pellicola, alla letteratura che sostiene anche strutturalmente la narrazione, dalla geografia che popola di luoghi e paesaggi reali e immaginari i racconti, alla stessa archeologia, apparentemente più distante, ma in realtà onnipresente come scienza della memoria nella società in cui operiamo; si aggiunga l’interesse che l’universo dei linguaggi filmici e i molteplici registri retorici della comunicazione, ma anche i complessi e articolati risvolti antropologici, suscitano in varie aree scientifiche del Dottorato”.

Giuseppe Tornatore aveva già ricevuto una Laurea Honoris Causa in Televisione, Cinema e Nuovi Media dall'Università IULM di Milano il 1º dicembre 2009 e la Laurea Magistrale Honoris Causa in Scienze Filosofiche conferita al regista siciliano dall’Università degli Studi di Palermo il 10 luglio 2013.


A.D.P.

Commenti