ARRIVA IN SICILIA IL TOUR #NONCIFERMANESSUNO CON L'INVIATO DI STRISCIA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

ARRIVA IN SICILIA IL TOUR #NONCIFERMANESSUNO CON L'INVIATO DI STRISCIA

ARRIVA IN SICILIA IL TOUR #NONCIFERMANESSUNO CON L'INVIATO DI STRISCIA

Share This

La seconda edizione del Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete (Striscia la notizia) arriva il 10 novembre all’Università di Messina. L'evento clou si terrà alle ore 15 nell’Aula Magna del Rettorato. Il progetto, dopo il successo di numeri della scorsa edizione (15 tappe e più di 10mila studenti coinvolti), attraversa la penisola visitando diverse università e scuole d’Italia. E per la prima volta quest’anno, fa tappa in Sicilia.



Il format, ideato dall’inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, nasce con l’intenzione di raccogliere i sogni, le storie e le speranze degli studenti. Nell'ambito del Job Placement, inoltre, dalla mattina, l’Università di Messina ospiterà, in un’area dedicata, i desk dell’iniziativa e delle numerose aziende partner che partecipano al progetto e offrono gadget, informazioni e possibilità di inserimento lavorativo. Alle ore 15 si svolgerà l'incontro con Luca Abete: un evento originale e ricco di entusiasmo, durante il quale l’inviato di Striscia la Notizia, partendo dalla sua esperienza personale, dialogherà con gli studenti e darà loro utili consigli per affrontare la vita con ottimismo e non arrendersi davanti alle difficoltà.

“Ho voluto fortemente quest’anno una tappa in Sicilia, e siamo riusciti a realizzala con grande entusiasmo. In questo modo uniamo simbolicamente quest’isola con la terraferma seguendo il messaggio positivo che portiamo avanti con la nostra community e il tour dedicato - commenta Luca AbeteArriviamo a Messina in un momento molto difficile per questa città, e l’hashtag #NonCiFermaNessuno sembra ancora più appropriato. La Sicilia è da un lato un luogo in continuo fermento, un luogo d’innovazione come testimonia anche l’Università che ci ospita, mentre dall’altro lato continua a vivere disagi atavici come la mancanza d’acqua delle scorse settimane.”

Attraverso la creazione di una community virtuale, una divertente app e una serie di appuntamenti all’interno delle università e delle scuole, verrà alimentata la più grande comunità italiana di "donatori di entusiasmo", che quest’anno avrà anche una speciale finalità benefica. Infatti, per ogni video, foto o pensiero positivo che esprimerà il messaggio #NonCiFermaNessuno sull’app e sul sito www.noncifermanessuno.org verrà donato un pacco di pasta al Banco Alimentare. Già più di 1000 i contributi raccolti nelle precedenti tappe e più di 600 app scaricate, che dimostrano la grande partecipazione degli studenti e la bontà dell’iniziativa. 

Al progetto partecipano anche quest’anno vari partner tra cui: ASUS, il Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens – Università La Sapienza, PoliEco, Tecnocasa, Best Western Italia, Pasta Antonio Amato e Pasta Lori, Banco Alimentare, MyWeb School, Uisp, E.b.esse, Radio 105 (radio ufficiale) e Uninews24.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad