Breaking News

SALONE DELL'ORIENTAMENTO AL LAVORO TRA MESSINA E REGGIO CALABRIA

La X Edizione del “Salone dell’Orientamento” avrà come tema conduttore Lavoro, Formazione, Istituzioni, Università, Professioni e si svolgerà al Palacultura di Messina dal 3 al 5 novembre e a Palazzo Campanella di Reggio Calabria dal 12 al 14 novembre.



Ritorna il “Salone dell’Orientamento”, rassegna nazionale dedicata all’informazione, alla formazione, all’orientamento e al lavoro. Venerdì prossimo 30 ottobre, alle ore 10.00, nell’Aula “Giuditta Levato” del Consiglio Regionale della Calabria, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento che festeggia la sua decima edizione con una nuova tappa, dal 3 al 5 novembre, al Palacultura di Messina. Tappa che si aggiunge a quella in programma a Palazzo Campanella di Reggio dal 12 al 14 novembre.

Nell’agorà del Consiglio regionale della Calabria e al Palacultura di Messina verranno allestiti diversi stand che offriranno notizie utili sulla formazione universitaria, post-laurea e professionale, sulla ricerca di lavoro e sull’imprenditoria, nonché sulle occasioni di mobilità europea per ragioni occupazionali, di formazione e volontariato. La manifestazione offre un ampio spazio espositivo, suddiviso in aree di interesse (istruzione e formazione, informazione dei Centri di informazione Europea, lavoro, mobilità) al fine di conoscere i migliori prodotti e servizi proposti e le opportunità offerte a livello locale, nazionale, europeo quali: l’offerta formativa ed universitaria, le opportunità del mercato del lavoro, l’esperienza dei centri per l’impiego, i programmi dell’Unione Europea. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sarà presente con lo spazio istituzionale “Casa del Welfare” che, in collaborazione con Inps, Inail, Covip, Italia Lavoro e Isfol, offrirà informazioni su progetti, iniziative e servizi sul sistema welfare in Italia. 

L’appuntamento costituisce un’importante occasione per lo scambio di informazioni ed esperienze in un contesto storico segnato da grandi difficoltà per il  mercato del lavoro ed è rivolto agli studenti delle scuole superiori, universitari, giovani in cerca di informazioni su esperienze di mobilità. Una preziosa opportunità per incontrare le Università, i Centri per l’Impiego, gli enti di formazione, le istituzioni locali e nazionali, le imprese, le agenzie di selezione dei candidati finalizzate all’assunzione. Nelle edizioni precedenti ha registrato una significativa presenza di pubblico con oltre 10.000 visitatori che hanno partecipato ai numerosi workshop di approfondimento previsti durante l’evento.

“Il Salone dell’Orientamento - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto - costituisce una preziosa occasione di conoscenza, scambio di informazioni ed esperienze in un contesto storico segnato da grandi difficoltà per il mercato del lavoro. Le problematiche occupazionali e reddituali in atto, incidendo sul tenore di vita delle persone e delle famiglie, generano un aumento delle diseguaglianze sociali. Tutto questo – evidenzia Nicola Irto – pone problemi di ordine etico che la politica deve saper affrontare raccogliendo le istanze di equità. E’ nostra ferma intenzione sostenere con il massimo sforzo le politiche del lavoro, canalizzando in questa direzione una consistente fetta dei fondi della programmazione comunitaria”

Secondo il Presidente del Consiglio regionale della Calabria: “Serve un ragionamento complessivo che riparta dall’orientamento perché non vada sprecata neanche una sola opportunità. Talvolta si verifica che alcuni profili professionali richiesti dal mercato rimangano senza risposta. ‘Green jobs’, servizi di assistenza socio-sanitaria e mestieri a vocazione artigianale sono alcuni dei comparti in cui investire. E’ in questa direzione - ha concluso Nicola Irto - che Istituzioni ed Enti devono rinnovare il loro impegno per gettare le basi dello sviluppo e della crescita della Calabria”.

Nell’ambito del Salone dell’Orientamento è previsto anche il Professional Day 2015, promosso dalla Provincia di Reggio Calabria. Il Professional Day, giunto alla sua seconda edizione, prevede quest’anno, in occasione del decennale della rassegna “Salone dell’Orientamento”, una importante novità: la realizzazione di un evento unico dell’Area dello Stretto da tenersi nelle città le città di Reggio  e Messina. Il 4 e 5 novembre, dalle ore 10 alle 17, a Palazzo Mariani, Piazza Antonello a Messina e il 12 e 13 novembre presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi Mediterranea, Salita Melissari, Lotto D, di Reggio Calabria.

Il Professional Day 2015 vuole offrire l’opportunità alle aziende presenti di presentare le proprie offerte, valutare le candidature, selezionare i curricula, incontrare laureati e laureandi delle due Università, proponendo una offerta variegata di opportunità lavorative. Durante il Professional Day i laureati e laureandi avranno la possibilità di incontrare le aziende presso gli stand espositivi, presentare il proprio curriculum vitae e partecipare a colloqui di selezione. Oltre alla sessione per laureati e laureandi il Professional Day prevede, per la sola sede di Reggio Calabria, nei giorni  12, 13 e 14  novembre,  una sessione rivolta agli studenti e ai  disoccupati presso il Consiglio regionale della Calabria, che anche quest’anno ospiterà il  Salone dell’Orientamento.

Il Salone dell’Orientamento è promosso dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria, dalla Città metropolitana di Messina, dal Comune di Reggio Calabria, dal Comune di Messina, dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria, dall’Università degli Studi di Messina, dall’Azienda speciale In.Form.A della CCIAA di Reggio Calabria e dalla CCIAA di Messina.

Per altre informazioni: http://lnx.cisme.it/salone/




Nessun commento