IL GUSTO DELLA MUSICA. TREKKING URBANO A CATANIA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

IL GUSTO DELLA MUSICA. TREKKING URBANO A CATANIA

IL GUSTO DELLA MUSICA. TREKKING URBANO A CATANIA

Share This

Si è svolta ieri 28 ottobre nei locali del Museo Belliniano la conferenza stampa di presentazione della XXII Giornata Nazionale del Trekking Urbano, in programma sabato 7 novembre a Catania.



Alla presentazione sono intervenuti la dott.ssa Matilde Russo, presidente dell'Associazione Etna 'ngeniousa e il dott. Silvano Marino, Direttore del Museo Belliniano che ha ricordato come per il Museo il mese di novembre sarà interamente dedicato a Vincenzo Bellini a partire da un omaggio che si svolgerà giorno 3, anniversario della nascita del musicista catanese. Inoltre, nel corso della presentazione è stato annunciato che a causa delle pessime condizioni meteo previste per la giornata di sabato 31 ottobre, la manifestazione è stata rinviata a sabato 7 novembre con le stesse modalità.


Nato su iniziativa della città di Siena, il Trekking Urbano coinvolge tantissime città su tutto il territorio nazionale raggiungendo, per l’edizione 2015, il record di partecipazione, di 50 città aderenti. Un percorso di riscoperta dei luoghi storici della città tramite un turismo “lento” e a piedi, una passeggiata nella storia e nella cultura. In ogni edizione, Siena fa da apripista dando un tema portante su cui sviluppare il percorso. Quest’anno, data la concomitanza con l’Expo, la traccia scelta è stata “Alla scoperta dei percorsi e dei gusti. Cibo per l’anima, cibo per il corpo” e proprio al “cibo per l’anima” si è ispirata  l’Associazione Culturale e Naturalistica Etna’ngeniousa, organizzatrice del Trekking Urbano per la città di Catania. E quale modo migliore di nutrire l’anima se non con la musica? Ed ecco che nella ricorrenza del 180° anniversario dalla morte di Vincenzo Bellini, il Trekking Urbano propone l’itinerario “Il gusto della musica”.

Cinque tappe per riscoprire la vita di Bellini nella sua città natale: si parte dal monumento funebre all’interno del Duomo di Catania che, grazie al Mons. Barbaro Scionti Amministratore della Basilica Cattedrale, è stato possibile inserire nel percorso. La seconda tappa, invece, prevede la visita alla Casa Museo Belliniano, con la sorpresa dell’ascolto del finale della Norma tra le partiture autografe di chi la partorì. Si prosegue poi con una visita alla Chiesa di  San Francesco Borgia, dove Vincenzo Bellini venne battezzato, ringraziando la Soprintendenza ai Beni Culturali per avervi consentito il nostro accesso quest’occasione; continua con la quarta tappa, che farà sosta al monumento dedicato a Vincenzo Bellini sito in Piazza Stesicoro. Infine il percorso si concluderà in Piazza Teatro Massimo, per ammirare l’esterno del Teatro Massimo Bellini e dove il Trekking Urbano saluterà i partecipanti offrendo un piccolo sipario teatrale tratto dallo spettacolo “Bellini allo specchio” di e con Ornella Giusto e affidato a Edoardo Strano e a Delia La Puzza.

Un percorso per orecchie, pupille e papille: infatti sono previste due golose soste per i partecipanti: Al Museo Belliniano si potrà fare un assaggio di frutta martorana realizzata con essenze di limone e di arancia dal laboratorio "La frutta martorana" di Alessandro Marchese. Mentre in Piazza Teatro Massimo, grazie anche al supporto logisticio da parte del Bar Opera, si potranno gustare i “Cigni de Bellini”, ideati dal Professor Luigi De Giorgi e realizzati dall’Antica Dolceria Rizza Modica, che sono delle praline al cioccolato di Modica aromatizzate che nascondono una sorpresa ad ogni morso: ogni cioccolatino ha il nome di un opera e un sapore che la ricorda, cosi ad esempio “La sonnambula” ha un gusto al rum,  mentre nei cioccolatini Montecchi e Capuleti  il cioccolato incontra il gusto del sale di Trapani.

Il Trekking Urbano è un’iniziativa possibile a Catania grazie all’Amministrazione Comunale, in particolar alla disponibilità dell’Assessore ai Saperi e alla Bellezza Condivisa, Orazio Licandro, che ha da subito sposato ed appoggiato il progetto. È stato inoltre fondamentale il sostegno dato dalla Libreria Fenice di Catania e dalla Tipografia Officina Carta.

Etna’ngeniousa vi aspetta numerosi per il Trekking Urbano 2015 sabato 7 novembre, per assaporare la cultura insieme.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad