ore

Breaking

Post Top Ad

mercoledì 21 ottobre 2015

BOOKBANG: FESTIVAL DELLE ESPRESSIONI LETTERARIE AL PALACULTURA

Ormai è tutto pronto per la prima edizione del “BookB@ang – Festival delle Espressioni Letterarie” che si svolgerà al Palacultura di Messina sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015.



Oggi pomeriggio, nella sede della Biblioteca Regionale Universitaria di Messina “Giacomo Longo”, le Associazioni Demetra, Terremoti di Carta e l'agenzia Isola Editoriale hanno organizzato una conferenza dal titolo "I poeti siciliani del Pesce d'oro. Cattafi, D'Arrigo, Piccolo, Quasimodo, Vann'Antò". Nadia Terranova, Paolo Di Paolo, Massimo Maugeri, Vins Gallico, Lou Palanca, Filippo Tuena, Stefania Auci, Valeria Ancione, Mariapia Veladiano, Fabio Bonasera: sono solo alcuni dei tanti ospiti presenti all'evento che vede come protagoniste anche diverse case editrici indipendenti.

A ricordare la figura dell'editore Vanni Scheiwiller (1934-1999) il critico e giornalista Sergio Palumbo. Nel corso della conversazione sono state proiettate due testimonianze audiovisive dell'editore milanese e una rassegna bibliografica virtuale degli autori siciliani dal catalogo storico delle edizioni Scheiwiller comprendente più di tremila volumi. Gli autori siciliani sono una quarantina. Fra i tanti in elenco figurano pure Salvatore Quasimodo con le liriche di "Erato e Apollion" (1936) e Stefano D'Arrigo con le poesie di "Codice sciliano" (1957). Scheiwiller, il più siciliano degli editori non siciliani, ha rilanciato l'interesse soprattutto per Lucio Piccolo, dando alle stampe "Plumelia" (1967) e ripubblicando poi l'intera sua opera poetica.

A seguire un recital di Elena Grasso e Gianni Di Giacomo con lettura di testi di Cattafi, D'Arrigo, Montale, Piccolo, Quasimodo, Vann'Antò, e Vittorini. La manifestazione, presentata da Elisabetta Reale, è stata realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e Identità di Messina e la Biblioteca Regionale Universitaria "Giacomo Longo" di Messina.

Una lunga e ricca storia editoriale, iniziata quasi in sordina da Giovanni Scheiwiller (1889-1965), direttore della Libreria Hoepli di Milano, e continuata a partire dal 1951 dal figlio Vanni. Nel 1936 le edizioni presero il nome "All'Insegna del Pesce" da una trattoria milanese in cui si riunivano in lieto convivio pittori e letterati. Scheiwiller è stato un editore indipendente, coraggioso, controcorrente. Ha pubblicato Ezra Pound e Jorge Guillén. È considerato l'erede letterario di Camillo Sbarbaro, ha rilanciato poeti come Giacomo Noventa, Piero Jahier, Clemente Rebora. Scheiwiller diceva, che più di essere uno scopritore, era un editore che rileggeva i poeti. I poeti della cosiddetta quarta generazione come Luciano Erba, Nelo Risi, Giovanni Giudici, Bartolo Cattafi, Giorgio Orelli, hanno iniziato con delle plaquette nel Pesce d'oro. Fu lui a inaugurare la prima collana dei "Novissimi", i poeti della neoavanguardia del "Gruppo 63". Fra i suoi grandi amici c'erano Eugenio Montale, Vittorio Sereni, Pier Paolo Pasolini, Giovanni Raboni, Alda Merini, che ha pubblicato con lui come ha pubblicato la polacca Szymborska prima di ricevere il premio Nobel.

Gli obiettivi che si prefigge il Festival “Book@Bang” sono quelli di: contribuire alla crescita culturale e artistica del territorio, offrendo un’opportunità di incontro e di riflessione sulle espressioni letterarie a tutta la cittadinanza; favorire la presenza e la cooperazione delle case editrici presenti sul territorio nazionale, come protagoniste principali di un’azione di attenzione e sensibilità al confronto culturale e, di conseguenza, civile; e infine, sollecitare e sviluppare la consapevolezza della propria ricchezza letteraria e storica quale patrimonio necessario per la crescita della corresponsabilità civile.


Nel foyer del Palacultura, sede del Bookb@ng, sarà allestita un’area espositiva: i visitatori avranno la possibilità di accostarsi agli stand di diverse case editrici indipendenti, accuratamente selezionate dall’organizzazione, che si distinguono nel panorama regionale e nazionale per la qualità delle loro pubblicazioni e la particolarità del progetto editoriale. Si potranno così scoprire (o riscoprire) libri di vario genere: dalla narrativa alla poesia, dalla saggistica ai volumi per bambini.

L'evento che si terrà al Palacultura "Antonello da Messina" nelle giornate del 24 e del 25 ottobre, proporrà anche tavole rotonde, momenti di riflessione e laboratori di scrittura e lettura per bambini ed adulti. Ingresso libero dalle ore 10 alle ore 20.

PROGRAMMA SABATO 24 OTTOBRE 2015

Fiera della piccola e media editoria: ore 10:00 - 20:00, orario continuato, foyer del Palacultura
ore 10 Sala B: Inaugurazione ufficiale Bookb@ng Festival 2015. Saluti e introduzioni degli Organizzatori e delle Istituzioni. Saluto di Nadia Terranova, madrina; saluto di Antonella Ferrara, presidente Taobuk.
ore 11 Biblioteca comunale: Laboratorio di scrittura per ragazzi di scuole di I grado di Messina e provincia: coordina Nadia Terranova.
ore 11 Sala A: Presentazione del libro di Fabio Bonasera "Libero, anzi no, disoccupato" (Ferrari Editore): interviene Marika Micalizzi, giornalista.
ore 11,30 Sala B: Tavola rotonda "A cosa serve la letteratura?", a cura dell'associazione Terremoti di Carta. Interventi di Saverio Pazzano, Fillippo Tuena e Mariapia Veladiano; modera Massimo Maugeri.
ore 12,30 Sala A: Presentazione del libro di Valeria Ancione "La dittatura dell'inverno" (Mondadori): interviene Eliana Camaioni, scrittrice.
ore 15 Sala B: Inaugurazione anno Cidi Messina. Saluti di Giuseppe Bagni, membro del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione; delle docenti A. Mariotti e A. Stancanelli e di Annunziata Antonazzo, presidenza Cidi. I stage di Officina Co-Creativa a cura del Cidi di Messina: coordina Fabio Rossi, docente presso l'Università di Messina.
ore 15,30 Sala A: Presentazione del libro di Maria Cristina Sarò "Campanella" (Torri del Vento Edizioni): interviene Nadia Terranova, letture a cura della compagnia Carullo-Minasi.
ore 16,30 Biblioteca Comunale: Laboratorio di lettura per bambini (3-6 anni) a cura dello Studio pedagogico "Radici".
ore 16,30 Sala A; Presentazione del libro di Pietro Cutrupi "Poesia e cultura araba nella Sicilia Medievale" (Città del Sole Edizioni): interviene Letizia Lucca, giornalista.
ore 17 Sala B: Presentazione del libro di Paolo Di Paolo "Giacomo il signor bambino" (Rrose Selavy): interviene Nadia Terranova.
ore 17,30 Biblioteca Comunale: Presentazione del libro di Mirko Fabbreschi "Cartacanta. Quando i fumetti diventano canzoni" (Lavieri Edizioni): intervengono Fabrizio Mazzotta, doppiatore, e i Raggi Fotonici.
ore 17,30 Sala A: Presentazione del libro di Ismete Selmanaj "Verginità rapite" (Bonfirraro Editore): intervengono Antonella Gurrieri, giornalista Rai; Elvira Alessi, presidente associazione antiviolenza "Angeli senza fine"; Salvo Bonfirraro, editore.
ore 18 Sala B: Presentazione del libro di Nancy Antonazzo e Paolo Gulisano "Il destino di Frankenstein" (Ancora Editrice): interviene Maria Vita Cambria, docente Dicam.
ore 18, 30 Sala A: Presentazione del libro di Lou Palanca "Ti ho vista che ridevi" (Rubbettino Editore): interviene Guglielmo Pispisa, scrittore.

PROGRAMMA DOMENICA 25 OTTOBRE 2015

Fiera della piccola e media editoria: ore 10:00 - 20:00, orario continuato, foyer del Palacultura
ore 10 Sala A: Incontro con Fabrizio Mazzotta.
ore 10,30 Sala B: Presentazione del libro di Patrizia Vicari "Gli ospiti dell'antiquario" (La Feluca Edizioni): interviene Viviana Montalto, libraria.
ore 11 Sala A: Presentazione del libro di Giovanni Marchese "L'uomo di Schrodinger" (Verbavolant Edizioni): interviene Elisabetta Reale, giornalista.
ore 11,30 Sala B: Presentazione del libro di Vins Gallico "Final cut. L'amore non Resiste" (Fandango Editore): interviene Anna Mallamo, giornalista.
ore 12 Sala A: Cartoon Heroes: la musica nei cartoni animati, a cura di Mirko Fabbreschi, con la partecipazione di Fabrizio Mazzotta, doppiatore, e dei Raggi Fotonici.
ore 12,30 Sala B: Tavola rotonda "Le librerie indipendenti, risorsa e patrimonio storico-letterario della città di Messina", a cura di Terremoti di Carta. Dibattito e confronto aperto al pubblico.
ore 15,30 Sala B: Presentazione del libro di Cinzia Pierangelini "Ventuno racconti" (Pungitopo): interviene Francesca Giliberto, associazione Terremoti di Carta.
ore 15,30 Sala A: Presentazione della collana "La Calabria che non c'è" (Laruffa Editore): intervengono Francesco Turano, curatore e sub, e Roberto Laruffa, editore.
ore 15,30 Biblioteca comunale: Officina Co-Creativa con Nadia Terranova.
ore 16,30 Sala A: Presentazione del libro di Stefania Auci "Florence" (Baldini&Castoldi): interviene Anna Mallamo, giornalista.
ore 16,30 Sala B: Filippo Tuena presenta "Nulla da ridire" (Corrimano Edizioni): interviene Federico Cerminara, segretario associazione Piccoli Maestri.
ore 17,30 Biblioteca Comunale: Laboratorio di lettura per bambini (da 7 anni), a cura di Maria Lucia Riccioli e Fausta Di Falco (Verbavolant Edizioni).
ore 17,30 Sala A: Presentazione del libro di Massimo Maugeri "Trinacria Park" (Edizioni e/o): interviene Letizia Lucca, giornalista.
ore 17,30 Sala B: Presentazione del libro di Nadia Terranova "Le nuvole per terra" (Einaudi Ragazzi): interviene Guglielmo Pispisa, scrittore.
ore 18,30 Sala A: Presentazione del libro di Antonio Di Grado "Anarchia come romanzo e come fede" (ad est dell'equatore): interviene Eliana Camaioni, scrittrice.
ore 18,30 Sala B: Reading @StoLeggendo a cura di Francesco Musolino, giornalista.
ore 19,30 Sala B: Conclusione del Festival: bilancio, saluti e appuntamento al 2016!






Il corto del Bookb@ng on line!Un modo giovane di lavorare per la cultura.24 e 25 Ottobre 2015, Palacultura di Messina.Si ringraziano i docenti ed i ragazzi dell'ISS Antonello e dell'Istituto Don Bosco.
Posted by Bookbang Festival on Mercoledì 21 ottobre 2015

Nessun commento:

Posta un commento