ore

Breaking

Post Top Ad

giovedì 17 settembre 2015

METAFISICA DEL GIARDINO. OMAGGIO A ROSARIO ASSUNTO NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Naxoslegge, in collaborazione con la Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella e il Museo Casa Cuseni di Taormina, in occasione del centenario della nascita, ricordano il grande filosofo nisseno Rosario Assunto. 



“Metafisica del Giardino. Rosario Assunto e Giovanna Piccolo” è il titolo dell’incontro-dibattito in programma giovedì 17 settembre, alle 18, a Villa Piccolo di Capo d'Orlando ed è l’ultimo appuntamento del ciclo "Le Porte del Sacro VI edizione", inserito nella rassegna "Ingressi di paesaggi" ed il primo della rassegna "Custodire la Bellezza. In viaggio nell'anima dei luoghi" organizzata da Naxoslegge - Festival delle narrazioni, della lettura e del libro, dal 17 al 20 settembre 2015. All'incontro parteciperà il prof. Massimo Venturi Ferriolo, già ordinario di Filosofia della Storia all'Università di Salerno e di Estetica alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Negli anni più recenti si è dedicato, in particolare, al tema del giardino e del paesaggio, su cui ha pubblicato diversi libri e articoli scientifici. Introducono Aurelio Pes e Alberto Samonà. A seguire, visita guidata del giardino realizzato da Giovanna Piccolo.

Nato cento anni fa a Caltanissetta, Rosario Assunto, morto a Roma nel 1994, è stato docente di Estetica e di Filosofia nelle Università di Roma e di Urbino ed ha rappresentato una delle voci più significative all'interno del dibattito filosofico estetico del '900 tanto da essere considerato il primo vero filosofo del paesaggio che, con i suoi scritti imprescindibili, ha segnato una tappa fondamentale negli studi di Estetica. Nel 1991 gli viene attribuito il premio internazionale "Carlo Scarpa" per il giardino. Assunto si rifà a Baumgarten, Cartesio, Leibniz, Kant esaminati soprattutto per la loro concezione dell'uomo e del suo rapporto con la natura. Una visione tradizionalista della filosofia, proprio nel momento in cui l'estetica si rivolgeva alla semiotica, che isolò Assunto soprattutto in Italia, mentre in Germania veniva tradotto e apprezzato. E' stato autore di vari libri tra cui "Il paesaggio e l'estetica (Editore Novecento) dove Assunto anticipa largamente alcuni rilevanti concetti che hanno ispirato i temi ambientalisti sulla tutela e la conservazione del paesaggio, naturale o elaborato dall'uomo, che egli definisce "spazio limitato, ma aperto; presenza, e non rappresentazione, dell'infinito nel finito". Ed è stato, inoltre, un grande oppositore della costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina. 

L’incontro di Villa Piccolo è un primo momento di riflessione su Rosario Assunto, che proseguirà venerdì 18 settembre, alle 18:30, a Casa Cuseni - Museo e giardino storico di Taormina, nell’ambito del festival letterario “Naxoslegge” con l'evento "Metafisica del Giardino. Tra Oriente e Occidente: omaggio a Rosario Assunto". Interverranno il prof. Massimo Venturi Ferriolo ed il regista Davide Gambino che, in anteprima, racconterà il suo nuovo docu-film "Maredolce - La Favara" sul restauro dei giardini di Maredolce. Nell'occasione, in collaborazione con l'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Messina e Catania, sarà presentato il progetto "In viaggio verso le città invisibili. Omaggio a Italo Calvino nel trentennale della morte". Coordinano Franco Spadaro e Fulvia Toscano. A seguire, visita guidata del giardino di Casa Cuseni. 



A.D.P.


Nessun commento:

Posta un commento