APPLE ANNUNCIA UN NUOVO IPAD GIGANTE

Apple risponde colpo su colpo a Microsoft e al suo Surface, presentando un iPad Pro, pensato per poter avviare più app in contemporanea.



"The biggest news in iPad since iPad" questo lo slogan scelto da Tim Cook, CEO Apple, ovvero la più grande notizia da quando è arrivato iPad. 

Il display sarà di ben 12,9 pollici con una risoluzione retina da 2732x2048p (Apple parla di oltre 5,6 milioni di pixel).
Avrà ben 4 speakers per una qualità audio più che buona.
A bordo iOS 9.
Il processore sarà un A9X a 64 bit, che dovrebbe avere prestazioni addirittura raddoppiate. Apple esagera sul punto, sostenendo che il dispositivo dovrebbe essere più veloce dell'80% dei computer portatili.
Notevole la batteria che dovrebbe garantire 10 ore di utilizzo.
Lo spessore resterà estremamente ridotto: soli 6,9mm.
Il peso sarà di soli 712g (abbastanza leggero per la categoria).
Avrà una fotocamera da 8mpx.

Avrà una cover con tastiera, molto simile a quella vista sul Microsoft Surface. La tastiera si connette tramite un magnete (soluzione simile a quella adoperata da Asus sui suoi tablet 2 in 1).

Apple venderà anche uno speciale pennino, chiamato Pencil.

I prezzi ci sembrano assurdi. Tre modelli disponibili:
1) 32GB solo Wifi: 799 dollari
2) 128GB solo Wifi: 949 dollari
3) 128GB Wifi + Cellular: 1079 dollari

Provate a fare il cambio 1:1 con l'euro. Tralasciando l'inutilità della versione base, dotata di troppa poca memoria (non espandibile) per un prodotto del genere, ci sorprende molto vedere un tablet costare praticamente mille euro.
Ad ogni modo, saranno disponibili tre colorazioni: oro, argento e grigio siderale.

Prezzi salati anche per gli accessori. 170 dollari per la cover con tastiera e addirittura 100 dollari per il pennino.

Il nostro pensiero...
iPad Air 2 era già un tablet perfetto. Questo nuovo iPad Pro ingigantisce il progetto e promette finalmente un multitasking serio, offrendo maggiori possibilità grazie alle nuove dimensioni (è molto vicino ad un computer portatile adesso).
Tuttavia, rimane col sistema operativo mobile iOS. Francamente, molto meno produttivo del Surface di Microsoft, il quale viaggia col nuovo Windows 10, offrendo la possibilità di installare tutte le app professionali più note.
Questo prodotto è destinato a chi ha esigenze particolari.

Diteci cosa ne pensate.


©Bob

Commenti