Breaking News

LA (TRISTE) VERITA' SU STONEX ONE

Avevamo riposto grandi speranze in Stonex One (leggi qui), smartphone "italiano" dal prezzo contenuto e dalle caratteristiche eccellenti, che avrebbe dovuto sbaragliare la concorrenza dei principali produttori. Ci siamo, invece, ritrovati con molto fumo e ben poco arrosto (purtroppo).



Le promesse tanto sbandierate sul web e sui vari social, non sono state mantenute. Per prima cosa, il telefono sarebbe dovuto arrivare prima delle vacanze. Nella realtà le prime spedizioni stanno avvenendo adesso, negli ultimi giorni di Agosto, periodo in cui le vacanze sono già finite per molti.

Ma sono emersi altri aspetti più gravi. Pare, infatti, che Stonex One altro non sia che un progetto cinese creato da Amoi. (leggi qui)

È online la prima recensione sul telefono, realizzata dal più importante sito di tecnologia italiano. (leggi qui)

I commenti non sono certo lusinghieri e il giudizio finale è negativo. Confermata la spinosa questione Amoi, rimangono i problemi già noti di un assemblaggio non perfetto, e di un software ancora acerbo e soprattutto poco ottimizzato.

Il dispositivo ha ancora qualche bug, lag, rallentamenti e un drenaggio eccessivo della batteria. Tutti difetti non accettabili per un prodotto che costa comunque 300 euro (che non sono certo pochi). La rete è infuriata e molti sono gli utenti delusi.

Il nostro parere...
Peccato. Avevamo grandi aspettative per questo progetto. Rimane un po' l'amaro in bocca e la sensazione che sia sfumata una grande occasione.

Il nostro consiglio...
Al momento non ci sentiamo di consigliarvi questo prodotto. Se ci saranno aggiornamenti, provvederemo ad informarvi.


©Bob



1 commento:

  1. Con 300 euro circa si trova LG G3 o Honor 7 che sono cento volte superiori a questa cinesata

    RispondiElimina