TRA MITO E STORIA, MORGANTINA RIVIVE - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

TRA MITO E STORIA, MORGANTINA RIVIVE

TRA MITO E STORIA, MORGANTINA RIVIVE

Share This

L’Archeoclub “Aidone - Morgantina”, ricorrendo il 60° anno dalla prima regolare campagna di scavo condotta nel sito archeologico nel 1955, organizza, per sabato 1 e domenica 2 agosto, dalle ore 18,30, l’undicesima edizione di “Tra mito e storia… Morgantina rivive”, attenendosi alla sua prestigiosa tradizione. 


L'evento è organizzato dal Presidente di Archeoclub, Alessandra Mirabella, in collaborazione con il Museo Archeologico, il Comune di Aidone e l’attiva partecipazione di centinaia di figuranti-volontari. Gli spettatori, accolti a gruppi, saranno guidati presso alcuni edifici dell’agorà dove assisteranno a brevi drammatizzazioni curate da Calogero Matina e ispirate scrupolosamente al patrimonio culturale classico.


Vari momenti di vita quotidiana animeranno le botteghe del Macellum brulicanti di mercanti e compratori. Una solenne promessa di matrimonio sarà celebrata nello spazio del Teatro ellenistico, dopo un dibattito all’Ekklesasterion tra buleuti circa l’opportunità del matrimonio tra ceti diversi. Infine un momento corale, coinvolgente tutti i figuranti, concluderà la manifestazione.


Tema conduttore: le Stagioni (Hṓrai). Le Hṓrai e le Moîrai inesauribili fonti d’ispirazione, con la loro duplice essenza di divinità custodi delle leggi morali e di divinità della natura, scandiscono inesorabilmente il tempo e regolano le azioni umane e divine quali ancelle di un principio etico eterno. Il mito di Dionisio e Ampelo svelerà l’origine della vite e del vino. Il mito di Narciso, da cui origina il fiore simbolo della primavera, indurrà alle riflessioni morali che ne derivano … e altro ancora.



Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad