IL TAORMINAFILMFEST SI APRE A MESSINA. OSPITE D'ONORE NASTASSJA KINSKI

La 61^ Edizione del Taormina Film Fest si svolgerà dal 13 al 20 giugno 2015 a Taormina. L’appuntamento con la Rassegna Cinematografica Internazionale riparte dalla città dello Stretto che, nel 1955, ospitò la prima edizione. Venerdì 12 giugno, a Messina, la cerimonia di pre-apertura del Festival. Una serata evento con un cocktail pro Cirs nel Foyer del Teatro Vittorio Emanuele, a cui seguirà lo spettacolo “Comme un souvenir” di Micha van Hoecke. Ospite d’onore l'attrice Nastassja Kinski.



Questa mattina, nella Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’evento alla presenza dei tre componenti del Comitato Taormina Arte: Filippo Romano, presidente della Provincia Regionale di Messina; Renato Accorinti, sindaco di Messina; Eligio Giardina, sindaco di Taormina. Sono intervenuti: il General Manager del TaorminaFilmFest, Tiziana Rocca; il Sovrintendente del Teatro Vittorio Emanuele, dott. Antonino Saija; la dott.ssa Maria Celeste Celi, Presidente del Cirs (Comitato Italiano Reinserimento Sociale) Onlus di Messina; il coreografo Micha van Hoecke e il Direttore Relazioni esterne ed eventi speciali Taormina Arte, Michel Curatolo.



“Tanta fatica ma grande soddisfazione. L’edizione 60 più 1 del TaorminaFilmFest credo sia il risultato dei tre anni trascorsi che mi hanno vista impegnata a ‘ricostruire’ uno dei più prestigiosi festival di cinema internazionali – dichiara Tiziana Rocca, General Manager – L’aver riportato le star internazionali al Festival ha offerto a Taormina la possibilità di ritornare agli antichi splendori, a quel passato in cui la città era la passerella ideale dei più grandi attori hollywoodiani. Organizzare una manifestazione come il Festival di Taormina non è un’impresa facile, soprattutto con un budget ridotto. Ecco dove risiede la mia soddisfazione: essere riusciti a mettere su un palinsesto così ricco di film e star che può competere con quelli dei grandi festival internazionali. Per questo ringrazio non solo il comitato della direzione artistica e tutto lo staff ma anche e, soprattutto, gli sponsor che hanno creduto ancora una volta nel nostro impegno”.

“Anche quest’anno siamo felici di poter presentare il TaorminaFilmFest. Ancor più della scorsa edizione la situazione economica non ci ha aiutato, ma grazie alla tenacia e alla professionalità di Tiziana Rocca e all’impegno del personale tutto di Taomina Arte, quest’anno avremo una manifestazione ricca di star nazionali e internazionali, di cinema e grandi eventi al Teatro Antico – dichiara Eligio Giardina, sindaco di Taormina – Ancora una volta la città di Taormina avrà il suo Festival Internazionale. Anche a nome degli altri componenti il Comitato Taormina Arte, il Commissario Straordinario della Provincia Regionale Filippo Romano e il sindaco di Messina, Renato Accorinti che insieme all’Assessore Regionale al Turismo Cleo Li Calzi si sono impegnati per un ulteriore e più significativo rilancio delle attività cinematografiche e culturali di Taormina, siamo soddisfatti per il risultato raggiunto”.

Il Festival nasce a Messina nel 1955, e nel 1957 diventa Rassegna Cinematografica Internazionale di Messina e Taormina e vengono istituiti i "Cariddi d'argento". Dal 1957 al 1980 ospita quasi consecutivamente la premiazione dei premi David di Donatello. Negli anni d’oro della manifestazione messinese tanti prestigiosi protagonisti del cinema mondiale furono presenti nella suggestiva Terrazza Irrera a Mare: da Sophia Loren a Vittorio De Sica, da Amedeo Nazzari ad Alberto Sordi senza dimenticare grandi artisti quali Renato Rascel, Silvana Mangano, Monica Vitti, Gina Lollobrigida, Vittorio Gassman, Elizabeth Taylor, Richard Burton, Peter O’ Toole, Gregory Peck, Cary Grant, Sandra Milo e Claudia Cardinale. Nel 1970, la rassegna si sdoppia, e viene creato a Taormina il "Festival Internazionale del Cinema di Taormina" a carattere competitivo con il Gran Premio delle Nazioni, che si svolgeva parallelamente alla rassegna e che quell'anno venne assegnato a Sydney Pollack. Dal 1971 la Rassegna si svolge esclusivamente a Taormina ospitando, nel corso degli anni, al Teatro Antico, molte star del cinema sia italiane sia straniere. Dal 1981 ai primi tre film si assegnarono i Cariddi d'oro, d'argento e di bronzo, e le Maschere di Polifemo (d'oro, d'argento e di bronzo) alle migliori interpretazioni. Nel 1984 approdarono a Taormina i premi Nastri d'Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI). Dopo le direzioni artistiche di Enrico Ghezzi (dal 1991 al 1998), Felice Laudadio (dal 1999 al 2006), Deborah Young (dal 2007 al 2011), la 58^ Edizione del Taormina Film Fest viene affidata a Tiziana Rocca, General Manager dal 2012 a tutt'oggi. 



A.D.P.



Commenti

  1. Grande plauso a chi ha sempre creduto nella purissima ARTE e nello Spettacolo vettore e veicolo di progresso,sviluppo, pieno linguaggio ed amore profondo...- Tante personalità hanno calcato il nostro splendido Teatro greco, la storia racconta e qui bene riportata nelle meravigliose sottolineature di eccezionali presenze. Messina in un binomio con Taormina, merita ancora oggi il suo meraviglioso spazio al confine della terra di Sicilia, in quella speciale terrazza 'Irrera',luogo e riferimento di un mondo da sogno...- Altre presenze ,oggi confermano la bellezza di quel dream mai spento e noi messinesissimi, siamo onorati,felici, pronti a condividere pienamente. Complimenti per chi come Manager e con pochini 'spiccioli' ma tanta passione , ha saputo collegare intelligentemente i 'fili' della matassa ed aprire al tempo stesso due piattaforme teatrali congiunte e potremmo aggiungere : complementari. Ritorneremo a calcare entrambe le 'strutture portanti', sicuri che la Rassegna continuerà con immenso consenso e nella notte delle stelle e sotto una pioggia fittissima di ovazioni. Grazie, Roberto Lo Presti -

    RispondiElimina

Posta un commento