ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 5 giugno 2015

ASSOTUTELA SOSTIENE LA BATTAGLIA DEL DIRETTORE POLICLINICO DI ROMA

Umberto I: finalmente un direttore che difende l’azienda.



“Policlinico Umberto I: qui non si chiude, si apre. A differenza di altre strutture romane e regionali, i cui direttori assistono, quali convitati di pietra allo smantellamento di reparti e servizi, il direttore del più grande ospedale romano difende a spada tratta la sua struttura e si batte per l’ampliamento degli spazi, per una migliore qualità assistenziale”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela, Michel Emi Maritato, commentando la battaglia che sta conducendo Domenico Alessio per riconquistare spazi per il reparto di Ematologia nei locali vuoti dell’ex Regina Elena. 

“In una sanità in cui si perpetrano sprechi a non finire, il direttore dell’Umberto I sta conducendo una battaglia non priva di insidie – sostiene il presidente - pur di riconquistare locali necessari per il benessere dei pazienti e il miglioramento della qualità dell’assistenza. Non solo: il manager del policlinico fa leva anche su possibili risparmi di canoni passivi che attualmente si perdono per una sistemazione onerosa e inadeguata. Un esempio da seguire. Se anche altri percorressero tale strada non arriveremmo a situazioni paradossali. Ospedali chiusi, pronti soccorsi affollati, pazienti che stentano a trovare letti in lungodegenza se non nelle strutture private. Un lusso che, nella sanità del Lazio non possiamo certo più permetterci”, conclude Maritato. 



Nessun commento:

Posta un commento