ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 19 maggio 2015

TAORMINA OPERA FESTIVAL: "CARMEN" INIZIA LA TRILOGIA SIVIGLIANA

In uno dei luoghi più incantevoli della Sicilia, nel meraviglioso scenario del Teatro Antico, sarà la "Carmen" di Georges Bizet ad aprire, il prossimo 15 luglio, alle 21:30, la nuova grande Stagione Lirica 2015 del Taormina Opera Festival che giunge alla sua VIII Edizione.



La Stagione Lirica, che si svolgerà nella Perla dello Ionio dal 15 luglio al 14 agosto, porta il marchio distintivo del Maestro Enrico Castiglione, grande regista apprezzato in tutto il mondo sia per le sue messe in scena teatrali sia per il taglio prettamente cinematografico delle regie televisive delle sue stesse opere, nonché scenografo dalle soluzioni sempre spettacolari e direttore artistico tra i più brillanti e di successo del mondo, e di Sonia Cammarata, raffinata costumista capace di reinventare il costume storico con un'originalità prettamente teatrale di grande e riconosciuto effetto, reduci dal successo internazionale della "Carmen" messa in scena al Teatro Amazonas, a Manaos, in Brasile.


La "Carmen" di Bizet arriva, quindi, al Teatro Antico con numerose recite in una nuova produzione con un cast eccezionale e con il coro e l'orchestra che tanto successo hanno riscosso in questi ultimi anni proprio per il Taormina Opera Festival. Un nuovo attesissimo allestimento, pensato per l'evento lirico della prossima estate 2015 in Sicilia, con la regia e le scene di Enrico Castiglione ed i costumi di Sonia Cammarata, che fa parte de "La Trilogia di Siviglia", ovvero le tre opere "sivigliane" per eccellenza che sono, oltre alla già citata "Carmen" di G. Bizet, il "Don Giovanni" di W.A. Mozart, in scena dal 1° agosto ed il "Barbiere di Siviglia" di G. Rossini in scena dall’8 agosto.


Dopo il successo del "Don Giovanni" di Mozart, messo in scena al Teatro Verdi di Pisa, Enrico Castiglione porta il capolavoro mozartiano al Teatro Antico di Taormina. Vedremo quindi il libertino per antonomasia in un nuova lettura del grande regista/scenografo romano, che già ha avuto proprio con "Don Giovanni" un successo internazionale con l'edizione rappresentata nel 2001 al Teatro Argentina di Roma, con Renato Bruson, Amarilli Nizza, Luca Canonici, Stefano de Peppo, la direzione d’orchestra di Michael Halazh, di cui ha realizzato anche la versione video disponibile in dvd e tante volte trasmesso dalla RAI e dalle principali reti televisive internazionali.

Terzo attesissimo titolo della "Trilogia Sivigliana", che completa l'evento della Stagione Lirica 2015 ufficiale, realizzata dalla Fondazione Festival Euro Mediterraneo, è il "Barbiere di Siviglia" di Rossini, firmato da Enrico Castiglione (regia e scene) e Sonia Cammarata (costumi), in scena al Teatro Antico di Taormina l'8, l'11 e il 14 agosto.


Un'occasione unica per assistere alla messa in scena spettacolare di tre capolavori i cui biglietti sono stati già messi in vendita sui circuiti di Boxoffice e TicketOne. I biglietti possono essere acquistati anche direttamente presso gli uffici di Taormina Arte

Grazie all'impegno della Fondazione Taormina Festival e del Festival Euro Mediterraneo, in collaborazione per la sezione "Musica & Danza" di Taormina Arte, la stagione lirica al Teatro Antico di Taormina è diventata negli ultimi anni uno dei più importanti festival operistici internazionali, offrendo ogni estate nuovi allestimenti disegnati e realizzati appositamente per il Teatro Antico, le cui prove si svolgono per settimane nella stessa Taormina, le scene e i costumi vengono realizzati nuovi, creando spettacoli d'eccellenza premiati dalle trasmissioni televisive della RAI e in diretta via satellite nei cinema ad alta definizione in tutto il mondo. A questo va ad aggiungersi il nome del Maestro Enrico Castiglione che, dal 2007 a oggi, ha dato vita a produzioni operistiche in Sicilia che hanno conseguito un eccezionale successo di pubblico e di diffusione mediatica. 


A.D.P.

Nessun commento:

Posta un commento