Breaking News

“SGUARDARSI. IL CALEIDOSCOPIO DI OZ” DELLA GIORNALISTA CINZIA ZERBINI

“Sguardarsi. Il caleidoscopio di Oz” è il libro di Cinzia Zerbini, edito da Torri del Vento, che verrà presentato al Feltrinelli Point Messina domani, venerdì 15 maggio, alle ore 18:30. A dialogare con la scrittrice e giornalista, Pina D’Alatri e Tiziana Frigone.



Oz è l’alter ego con il quale Cinzia Zerbini guarda la realtà attraverso una lente distorta che riesce, proprio per questa sua inclinazione, a cogliere di ogni situazione o persona aspetti forse nascosti ma essenziali. Le sue parole irridenti frantumano i personaggi come un caleidoscopio mischia frammenti di vetro colorato. I suoi personaggi siamo noi anche se non ci piacciamo. Siamo noi per strada, noi in palestra, noi nei negozi, noi ad aspettare mazzi di fiori o a mandarli. Siamo noi in uno specchio deformato, ironico, crudo, grottesco che ci rende drammatici, comici, ridicoli, talvolta buoni. In una parola umani.


Cinzia Zerbini è nata a Bronte, in provincia di Catania, ma non ha pistacchi. E’ laureata in Scienze Politiche, voleva fare la poliziotta ma fu scartata durante la visita medica perché è discromatica: scambia il rosso per verde e viceversa. Ha quindi optato per il giornalismo e dal 1997, anno del suo trasferimento a Palermo, è addetto stampa della Coldiretti. Ha un uomo che ogni mattina le dice “buongiorno amore” e questo le rende la vita più facile.


Nessun commento