Breaking News

L'ARDORE DELLA CARITA' DI PADRE ANNIBALE MARIA DI FRANCIA

Nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Messina il convegno “L’ardore della carità - Annibale Maria Di Francia tra apostolato sociale, attività educativa e impegno culturale".



Venerdì 8 maggio, dalle ore 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 19,30, una giornata di studio e di riflessione attorno alla figura dell’illustre messinese Annibale Maria Di Francia, Santo, uomo di cultura e di carità, con attenzione al contesto in cui operò, alla sua formazione culturale e al contributo di pensiero e ideale che diede alla sua città. All'’incontro saranno presenti il sindaco Renato Accorinti e il vicesindaco Guido Signorino

L’iniziativa, organizzata da Padre Paolo Galioto, Antonio Baglio, Milena Romeo, Laura Mauro e Giampiero Comi, si inserisce nel quadro di un percorso avviato in occasione del X anniversario della Canonizzazione del Santo messinese, che mira alla valorizzazione della sua figura non solo di “Apostolo della preghiera per le vocazioni e Padre degli orfani e dei poveri”, ma anche di educatore e di abile comunicatore attraverso la poesia, la letteratura e il giornalismo.

Nel corso dei lavori, articolati in due sezioni, che saranno presiedute rispettivamente dalla prof.ssa Marianna Gensabella, coordinatrice del Corso di Laurea in Scienze dell’Informazione, e da Lino Morgante, direttore editoriale della Gazzetta del Sud, interverranno, nella sessione mattutina, i docenti universitari Girolamo Cotroneo, sul tema "La settima virtù: la carità"; Cosimo Cucinotta, su "Poesia e letteratura in AMDF; Cesare Magazzù, su "La cultura biblica di Padre Annibale" e Francesco Pira su "Padre Annibale comunicatore e giornalista".

Mentre, nel pomeriggio sono previste le relazioni di Antonio Baglio su "Politica, economia e società a Messina al tempo di Padre Annibale"; Raffaele Manduca su "L’apostolato sociale di Padre Annibale nel Quartiere Avignone e la nascita delle sue Congregazioni"; Rosa Grazia Romano su "L’attualità della pedagogia di Padre Annibale"; Giovanna Costanzo su "La carità operosa da P. Annibale ai suoi figli”; e Mariaeugenia Parito su "Chiesa e comunicazione sociale: il caso dei Rogazionisti". La conclusione dei lavori è affidata a Padre Bruno Rampazzo, vicario generale dei Padri Rogazionisti. 

Completeranno il programma l’esposizione della mostra fotografica curata da Milena Romeo “Guardate ogni giorno il volto dei santi. Annibale Maria Di Francia 2004-2014. Memoria del cammino verso la santità”, che presenta foto inedite del Santo messinese, e la proiezione del video “Un inviato speciale tra i poveri. P. Annibale, poeta della carità”, a cura degli studenti del Liceo Scientifico “Canonico Annibale Maria di Francia". 

L'evento è promosso dalle Congregazioni dei Rogazionisti e delle Figlie del Divino Zelo, in collaborazione con l’Università degli Studi, la Fondazione Bonino-Pulejo; le associazioni Cara Beltà Sicilia, l’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana), AluMnime e Noi Spirito Santo Onlus; l’Istituto scolastico “Canonico Annibale Maria Di Francia”, con il patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, del Comune e della Provincia Regionale di Messina. 


A.D.P.


Nessun commento