ore

Breaking

Post Top Ad

giovedì 7 maggio 2015

GIANCARLO MAZZU’ E LUCIANO TROJA PRESENTANO “TASTING BEAUTY”

Venerdì 8 maggio, al Feltrinelli Point Messina, Giancarlo Mazzù e Luciano Troja presentano il nuovo cd “Tasting Beauty” prodotto dall’etichetta inglese Slam e registrato a New York. 



Sono stati definiti “padroni della musica e dell’improvvisazione” (Jazz Lives, USA), “rilassati, ma allo stesso tempo complessi, interessanti, e pieni di positività. Listen and enjoy!” (Jazzrytmyt, Finlandia), “due musicisti straordinari” (El Intruso Jazz Magazine, Argentina), “un piacere continuo per l’orecchio e per la mente” (All About Jazz, Italia). 

Il duo formato da Giancarlo Mazzù alla chitarra e Luciano Troja al pianoforte, forte di un sodalizio artistico che dura dal 2002, dopo oltre 12 anni di attività insieme e otto album pubblicati - tre con il quartetto Mahanada, tre in duo dedicati interamente alla canzone americana (Seven Tales About Standards Vol.1 e Vol.2 – Splasch e Live at the Metropolitan Room NYC – Slam) e due di musica improvvisata a New York con il sassofonista Blaise Siwula nella formazione D’istante3 – presenterà al Feltrinelli Point Messina venerdì 8 maggio alle ore 21 il nuovo cd “Tasting Beauty” (Slam Productions), un album che è un invito fin dal titolo, quello ad “assaporare” bellezza, e che raccoglie composizioni originali scritte in tutti questi anni e mai pubblicate prima. 


Dieci brani rappresentativi dell’originale modo di intendere la musica dei due compositori, ma anche evocative dei posti visitati, della gente incontrata in Europa e negli Stati Uniti, e delle impressioni e ispirazioni tratti da questi intensi anni di collaborazione. Il cd, pubblicato dalla etichetta inglese Slam, è stato registrato al Wombat Recording Co. di Brooklyn (NY), ingegnere del suono Ross Bonadonna, missaggio ed editing di Alessandro Luvarà, grafica realizzata dal The Half Sumo Studio Collective New York.

La musica del duo formato da Giancarlo Mazzù e Luciano Troja è principalmente basata sulla ricerca di nuove forme ed espressioni, legate alla tradizione, con un solido retroterra jazz, mescolato con la musica popolare, la musica classica e la improvvisazione libera.

Entrambi sono compositori ed esecutori nel Mahanada Quartet, noto ensemble di musica creativa, con il quale si sono esibiti in molti festival di musica jazz e contemporanea in Europa e Stati Uniti, ed hanno rappresentato l'Italia alla Biennale d'Arte d'Europa e del Mediterraneo ad Atene nel 2003, pubblicando i cd Uno (Ethnoworld, 2004), Taranta's Circles (Splasch Records, 2005), Mannahatta (Splasch Records, 2008), ed ottenendo grandi consensi dalla critica specializzata (fra cui “Critic’s Choice Top Ten 2006” Cadence Jazz Magazine - USA, ”I Migliori Album del 2006", All About Jazz Italy). 

A New York nel 2011 hanno fondato il trio D'istante3 insieme al sassofonista americano Blaise Siwula, personaggio molto rappresentativo dell’avanguardia newyorkese, esibendosi in alcuni importanti palcoscenici della metropoli americana (fra cui Shapeshifter Lab, Spectrum, ABC No-Rio) ed anche presso prestigiose istituzioni come la New York University, pubblicando i CD D'istante3 (Slam, 2012) e Sometimes the Journey is a Vision (NoFrillsMusic, 2014).

Giancarlo e Luciano, inoltre, dal 2005 hanno disegnato un percorso musicale sulla canzone americana molto personale attraverso gli album Seven Tales About Standards Vol.1 e Vol.2 (Splasch Records 2005, 2008) ottenendo consensi dalla critica specializzata internazionale (Top Ten CD's 2006, El Intruso Jazz Magazine - Argentina; I Migliori Album del 2008, All About Jazz Italy), e presentando le musiche tratte dai predetti CD con concerti anche a Londra, Philadelphia, New York. Il progetto è sfociato nella pubblicazione dell'album dal vivo Live at the Metropolitan Room NYC (Slam, 2013) con cui - oltre ad aver ricevuto recensioni entusiastiche in riviste specializzate internazionali - hanno anche ottenuto una nomination al 13º Independent Music Awards (USA) nella categoria Live Performance Album. 

“Tasting Beauty” è il nuovo album in duo, che contiene 10 composizioni originali, registrato in studio a Brooklyn, pubblicato dalla etichetta inglese Slam.



Nessun commento:

Posta un commento