Breaking News

FOCUS LAVORO. L'EVENTO "GIOVANE ME" ALL'INTERNO DELLA RASSEGNA UNIVERSITARIA

Il 14 e il 15 maggio “L’Arcipelago della Conoscenza” vedrà l’Università degli Studi di Messina e il Comune di Messina protagonisti di una due giorni dedicata ai giovani, agli sbocchi occupazionali e all’orientamento pre e post laurea. Venerdì l'evento "Giovane ME"



Alla presentazione erano presenti il sindaco di Messina, Renato Accorinti, la dott.ssa Elisabetta Reale, responsabile comunicazione del progetto "Gioventù al Lavoro - Youth at Work" e il prof. Dario Caroniti, Presidente del C.O.P. (Centro Orientamento d’Ateneo) che ha aperto l'incontro portando i saluti del Rettore Pietro Navarra e rivolgendo subito un pensiero alla ventunenne Stefania Ardì, studentessa del corso triennale di infermieristica, scomparsa recentemente. “Siamo sgomenti per l’episodio di cronaca appreso. Il nostro impegno, come comunità accademica e cittadini, va rivolto sempre con più forza al recupero del concetto di amore che non può e non deve coincidere con quello di possesso.” In ricordo di Stefania, anche un “Posto Occupato” tra le sedie dei relatori, seguendo la campagna nazionale contro il femminicidio e la violenza sulle donne in genere. “Sarà un evento di grande importanza per il nostro Ateneo – ha annunciato Caroniti, entrando nel vivo della conferenza – per il quale abbiamo scelto di offrire workshop, laboratori, servizi di orientamento universitario e azioni di recruting, attraverso le quali i nostri giovani laureati potranno trovare nuove opportunità di lavoro incontrando i responsabili di importanti aziende”.

“Questa nuova collaborazione tra l’amministrazione comunale e quella dell’Università rappresenta, ancora una volta, il nostro impegno a lavorare con senso di comunità, perché non ci siano più muri e separazioni, ma sempre più sinergie con le altre istituzioni della città, al fine di offrire un servizio pubblico che tenga conto esclusivamente dell’interesse dei cittadini” - ha aggiunto il sindaco Accorinti. Alla conferenza hanno inoltre partecipato le borsiste del progetto, Daniele Buonasera e Valeria Schifilliti, che hanno illustrato le altre iniziative che animeranno le giornate e anticipato il lavoro svolto dal gruppo di lavoro impegnato nell’analisi dei servizi offerti dall’Ateneo messinese e nell’elaborazione di alcune proposte che verranno presentate durante la manifestazione.

Nella giornate di domani e venerdì 15 maggio nel Plesso Centrale dell’Ateneo, a cura del Cop, verranno allestite delle Isole tematiche dedicate alle varie discipline con laboratori e workshop curati dai vari Dipartimenti dell’Università ed un contest, organizzato da EBEC Italy con il COP, nel corso del quale i partecipanti avranno modo di entrare in contatto sia con le aziende partner, sarà presente anche l’Ordine degli Ingegneri.

Oltre agli studenti locali parteciperanno all’iniziativa anche 56 studenti di Facoltà scientifico-tecnologiche provenienti da tutta Italia per gareggiare alla finale nazionale della European BEST Engineering Competition (EBEC), competizione ingegneristica a squadre organizzata ogni anno dal Board of European Students of Technology (BEST), che  si svolgerà il 15 maggio presso l’Ateneo messinese e consentirà ai vincitori di volare a Porto in Portogallo per partecipare alla finale europea. La competizione, giunta all’ottava edizione, permette agli studenti di mettere alla prova e potenziare conoscenze e capacità personali, confrontandosi su problemi reali del mondo dell’ industria e del management. Ad ogni round le squadre, composte da quattro studenti, si sfidano nelle cate- gorie di Case Study (soluzione teorica di un problema aziendale) e Team Design (realizzazione di un prototipo funzionante). I vincitori in ogni categoria del round nazionale voleranno a Porto, in Portogallo, per partecipare alla finale europea che avrà luogo tra il 2 e l’8 Agosto e per confrontarsi con i migliori studenti d’ Europa, provenienti da oltre 30 Paesi.

Sempre venerdì 15 maggio, inoltre, si svolgerà "Giovane Me", manifestazione all'interno del progetto promosso dal Comune, "Gioventù al lavoro - Youth at Work", che si terrà in collaborazione con l'evento di Orientamento universitario "L'Arcipelago della Conoscenza" di giovedì 14 e venerdì 15. L’evento “Giovane Me” nasce nell’ambito del Piano Locale Giovani per le Città Metropolitane – Città di Messina e si colloca all’interno del progetto “Gioventù al Lavoro – Youth at Work”, promosso e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile Nazionale e dall’ANCI. L’incontro costituisce un’occasione di dialogo tra amministratori, esperti e operatori delle Politiche Giovanili nazionali, nonché un’opportunità per rafforzare strategicamente i processi di innovazione nelle politiche giovanili del Comune e favorire la partecipazione attiva e decisionale dei giovani messinesi.

In particolare, la prima parte dell’evento propone un momento di incontro e confronto tra le istituzioni nazionali ed internazionali che si occupano a vario titolo di politiche giovanili e di sviluppo, anche in considerazione della decisione del Parlamento Europeo n° 472/2015 che ha istituito il 2015 come anno Europeo per lo sviluppo. Nell’ottica della promozione delle giovani e talentuose menti messinesi, nel corso dell'evento è prevista la premiazione dei contest pluritematici, oltre quello giornalistico “Racconta Messina”, diviso nelle due categorie, “Articolo” e “Fotonotizia”, anche “Ideando Messina” (presentazione di tesi di laurea attinenti ai temi della promozione turistica e dello sviluppo del territorio messinese), “Social Innovation” (con l’obiettivo di stimolare l’elaborazione di idee innovative tese al progresso sociale, con particolare riguardo alla valorizzazione delle risorse territoriali messinesi), “Young Factor” (musicale, rivolto a cantautori e band musicali messinesi che presentano brani inediti appartenenti a musica popolare e d’autore). 

L’evento “Giovane Me” costituisce un’occasione di confronto tra amministratori, esperti e operatori delle Politiche Giovanili nazionali, nonché un momento di discussione e di scambio di buone pratiche tra i giovani partecipanti. L’obiettivo prefissato è quello di dare continuità alle azioni sviluppate attraverso il precedente PLG “GenerAzioni”, per rafforzare strategicamente i processi di innovazione nelle politiche giovanili del Comune e favorire la partecipazione attiva e decisionale dei giovani messinesi. 

#GiovaneME prevede incontri con istituzioni e personalità del panorama nazionale ed internazionale delle politiche giovanili, 4 cluster tematici (Giovani e Rappresentanza, Erasmus+ ed Europrogettazione, Start up ed Imprenditorialità, Cooperazione e Sviluppo), premiazione dei vincitori dei 4 contest, tanta musica e buon cibo! La manifestazione, realizzata con la collaborazione dell’Università degli Studi di Messina e dall’ANG - Agenzia Nazionale per i Giovani, si dividerà in tre momenti: 

Dalle ore 9.30 alle 14, nell'aula Rettorato dell'Università degli Studi, in piazza Pugliatti, il convegno "Giovani e Sviluppo" con un confronto tra gli operatori delle politiche giovanili e tanti ospiti. Interverranno il Rettore, prof. Pietro Navarra, il sindaco di Messina, Renato Accorinti, il sindaco di Catania, Enzo Bianco, Giacomo D’Arrigo, Presidente dell’ANG - Agenzia Nazionale Giovani, Antonio Decaro, sindaco di Bari con delega al Mezzogiorno e alle Politiche per la Coesione Territoriale, Francesco Montenegro, Cardinale e Arcivescovo di Agrigento (in videointervista), Ivan Lo Bello, vice presidente di Confindustria e Marina Calvino, Segretaria generale del Comitato Italiano UNRWA.  I lavori saranno moderati dall'esperto del sindaco Accorinti per le Politiche Giovanili, Carmelo Lembo, coordinatore del progetto “Gioventù al Lavoro – Youth at Work”.

Alle ore 12 sarà trattata “L’esperienza del Piano Locale Giovani nelle Città Metropolitane”. Nel corso della mattinata saranno premiati i vincitori dei 4 Contest "Racconta Messina: fotonotizia e articolo", "Social Innovation", "Ideando Messina" e "Young Factor". Inoltre, saranno consegnati gli attestati di partecipazione dei borsisti di tutte le Linee del progetto “Gioventù al Lavoro – Youth at Work”. L'evento proseguirà con un workshop, dalle 14,30 alle 20, che prevede 4 cluster tematici moderati da esperti del settore con la realizzazione di laboratori pratici di apprendimento volti a dare l’opportunità di mettersi in gioco: “Giovani e rappresentanza: creiamo una consulta per Messina”; “Il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro: 2015 European Year for Development (2015 Eyd)”; “Stand up & start up: crea la tua impresa”; “Cambiare vita, aprire la mente: Erasmus + ed europrogettazione”. Per partecipare è necessario registrarsi online al seguente link: http://goo.gl/forms/zeZLUwxJJq. Saranno inoltre offerti un rinfresco a base di prodotti tipici locali a chilometro zero ed un coffee break pomeridiano con prodotti del commercio equo e solidale.

La serata si concluderà, dalle 20.15 alle 24, con “Arte e Musica” che proporrà l'esibizione delle band messinesi Ka Jah City, Rime Sature, Desigual, Morena Monaco, La Stanza della Nonna e 22esimo Quartiere, partecipanti al Contest "Young Factor". Inoltre, nel corso della serata lo spettacolo teatrale della DAF – Associazione Culturale, "La Lunga Notte del Dottor Pennac", con l'attore messinese Angelo Campolo. Si aggiungeranno alla serata musicale, fuori concorso, le band Big Mimma e Demo Mode. E' previsto un buffet a base di focaccia dalle migliori ‪‎focaccerie‬ della Città Di Messina!


Per altre informazioni sul programma della manifestazione andare a questo link: http://www.unime.it/__content/files/20150513125706Programma_Manifestazione_14_15_maggio_2015.pdf








Evento #GiovaneME
I borsisti del progetto "Youth at Work" sono lieti di presentarvi l'evento nazionale #GiovaneME! Venerdì 15 maggio 2015 presso il Rettorato dell'Università degli Studi di Messina: confronti e proposte sulle politiche giovanili, 4 cluster tematici con laboratori pratici, premiazione dei vincitori dei contest, tanta musica e buon cibo! Mettiti in gioco e partecipa anche tu! ;) #siiprotagonista #Giovani #Sviluppo #Erasmus #Europrogettazione #Cooperazione #Rappresentanza #StartUp #Arte #Musica
Posted by Youth at Work - Messina on Martedì 12 maggio 2015

Nessun commento