Breaking News

AL TEATRO MEDITERRANEO OCCUPATO DEBUTTA "IL VIAGGIO" DI SALVO ANELLO

Al Teatro Mediterraneo Occupato di Palermo va in scena l'opera teatrale "Il Viaggio" di Salvo Anello. Prima assoluta giovedì 7 maggio, in replica venerdì 8 e sabato 9 maggio, sempre con inizio ore 21:30.



Lo spettacolo, prodotto da Creaking Woods Studios, è ispirato all'omonimo libro dell'autore Salvo Anello, che prende spunto da due concept album composti dallo stesso autore, "Il Viaggio" è uno spettacolo teatrale di grande spessore. Come suggerisce lo stesso titolo, si tratta appunto di un viaggio, ma non un viaggio fisico, bensì un viaggio onirico e introspettivo all'interno della mente del protagonista: Matteo il Matto. Quasi un elogio della follia, un percorso spietato e rivelatore, che coinvolge sensazioni e realtà vissute da ogni essere umano.

"Oggi viviamo in un mondo, dove il potere gioca un ruolo subdolo, dove i "sudditi" non si rendono conto di essere manipolati, e dove la realtà appare diversa, o c'è presentata come tale. Per questo dovremmo liberare il "Matto" che è dentro di noi, in modo da scoprire cosa davvero si cela nelle tenebre e nella luce." Salvo Anello 


Nel cast: Fabiola Arculeo, Antonio Paride Pisciotta e Giovanni Marchione. Con la partecipazione di Antonio Ribisi La Spina. Musicisti: Giulio D'Amico, Mario Vigilante e Stefano Gilia. Ballerine: Irene Craputo, Evelina Lo Pilato, Diana Bonanno e Elisa Di Noto. Trucco e costumi di Marta Fasulo. Luci e audio di Francesco Zito. Musiche di Salvo Anello. Regia di Manfredi Mammina. 


A.D.P.


Nessun commento