ore

Breaking

Post Top Ad

sabato 25 aprile 2015

AROMI LETTERARI: PRESENTAZIONE DEL LIBRO "ZONA PORTA MESSINA"

L’Associazione “Aromi letterari”, nell’ambito de “I martedi letterari messinesi”, organizza, per martedi 28 aprile, alle ore 18.30, un incontro che metterà nuovamente al centro del dibattito esordienti autori peloritani.



L’occasione verrà data dalla presentazione del libro “Zona Porta Messina” (La Feluca Edizioni collana La fantasia) che, dopo il saluto a nome del sodalizio di Fabio Germanà, registrerà l’introduzione di Pier Paolo Zampieri, sociologo urbano e del territorio, oltre che Ricercatore presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Messina.

Insieme al reading di alcuni stralci del volume scritto a più mani, sono previsti altresì contributi degli stessi autori che hanno scritto anche "Cara Messina, ti scrivo": Emilia Celi, Sergio Scarfì, Monica Musolino, Giuseppe Giorgianni, Mario Oscar Venuti.


Un concorso. Cinque racconti. Una città. Un luogo. Porta Messina. Zona Porta Messina. C'è un bar. C'è un porto. C'è una stazione. E una falce. E una rimozione. Troppa storia. Forse. Tante storie. Troppe. Da lì si parte. Da lì si torna. Da lì si passa. Lì si scrive... Un solo vincolo. Per gli scrittori. L'Unità di Luogo.

Nell’ottica poi di promuovere il talento creativo di neo scrittori seguiranno gli interventi di Gianluca Buttafarro e Pier Paolo Zampieri che, nelle rispettive qualità di editore e ideatore, presenteranno il Concorso Letterario bandito dalla Feluca Edizioni sul tema i “Quartieri”.

Si tratta di un concorso Perimetrale. Una storia, un quartiere. Un’altra storia, un altro quartiere. Perché le città sono esplose… Racconti la cui storia si consuma appunto in un Quartiere. O in un Barrio. O in un Neighbourhood. O in un Block. O in un Arrondissement. O meglio ancora, nel vostro Quartiere. Fate voi. Valgono anche quartieri inventati di città immaginarie.

L’Associazione “Aromi letterari” ha condiviso l'idea progettuale del detto Concorso perchè esso a tutti gli effetti si inserisce nel filone della “letteratura urbana”, che nello scoprire e valorizzare nuovi talenti letterari dovrebbe aiutarci a comprendere come la città viene vissuta e percepita contribuendo alla individuazione di nuove urbanità. A conclusione dell’incontro prenderà la parola Sebastiano Pino, assessore alle Risorse del mare, Patrimonio, Politiche della casa e Politiche dello sport del Comune di Messina.


Per info: Ass. Aromi Letterari - Palazzo Magaudda (2 piano) Via Castellammare 6 (accanto Chiesa dei Catalani), Messina.


Nessun commento:

Posta un commento