Breaking News

CORSO DI SCRITTURA EMOTIVA A CURA DI LUIGI LA ROSA

Aperte le iscrizioni per il Corso di Scrittura Emotiva a cura di Luigi La Rosa, organizzato dall'Associazione "Arte & Cultura a Taormina", presieduta da Mariateresa Papale. 



Esiste una scrittura emotiva? Premettendo che tutta l’arte dovrebbe sempre possedere questa valenza, c’è tuttavia una modalità narrativa e affabulatoria fatta di una particolare sensibilità, attenzione, cura al mondo psicologico dell’essere umano che potremmo definire scrittura “emotiva”. E’ la scrittura che sta alla base dei grandi romanzi che abbiamo amato, o di quelli che ci hanno rivelato chi siamo. La scrittura che ci ha messo a nudo davanti a noi stessi e alle nostre verità. La scrittura che ci consente di cercarci, e spesso, di ritrovarci.

Autore del libro "Solo a Parigi e non altrove" (Ed. ad est dell'equatore) Luigi La Rosa, scrittore, giornalista e docente, nato a Messina ma residente a Roma, da dodici anni si divide tra Italia e Francia. Con al suo attivo esperienze didattiche in scuole di ogni ordine e grado organizza, a partire da aprile, a Taormina, il primo stage intensivo di scrittura delle emozioni, al quale può partecipare chiunque interessato, indipendentemente da età, occupazione e preparazione culturale di base. Ciò che conta è la voglia di compiere un’esperienza appassionante all’interno dei mondi della parola e del racconto, tramutando lo spazio della creatività e dell’invenzione in uno territorio fortemente interiore, spirituale.

Da Virginia Woolf a Flaubert, a Proust, Maupassant, Mansfield, passando per la grande poesia della Plath, di Kavafis e della Dickinson e altri ancora, tracce suggerite dal docente, in grado di aprire mondi di risonante immaginazione, che percorreremo con lo stupore dei piccoli davanti a un mondo incantato e pronto ad accendersi per noi.

Il programma si svolgerebbe attraverso due giornate di studio, all’interno di un week-end. Ogni giornata prevede tre ore di lezione, da svolgersi a Taormina, in una sede che verrà presto indicata. Ogni lezione è ulteriormente suddivisa in un momento teorico, durante il quale il docente suggerisce letture e testi di consultazione, e un secondo momento di vera e propria scrittura, nel corso del quale si produrranno elaborati, racconti, poesie, forme libere di scrittura. 

Scrivere è un atto di libertà, e l’allievo deciderà quando si sentirà pronto a farlo. Non vi saranno mai forzature né costrizioni. Essere emotivi significa attingere alla propria libertà e alla libera espressione dei sentimenti. Il gruppo diventerà la naturale cassa di risonanza del percorso creativo che si stabilisce insieme al docente. Tutti i testi utilizzati saranno forniti di volta in volta dal docente.

Per gli interessati al Corso di Scrittura Emotiva l'appuntamento è per giovedì 26 marzo, alle ore 18:15, a Taormina, presso la Scuola dei Fratelli Maristi di via Pirandello 75, nel cui parco si può parcheggiare. Quel giorno si procederà tutti assieme alla definizione delle date ed all'iscrizione.

Per altre info: luigilarosa2@yahoo.it


1 commento:

  1. TAORMINA DOCET --- Una felice iniziativa , in una classe di 'n' elementi congiunti spontaneamente per chiedere, ricercare,scoprire e svegliare les mots nascoste dell' ''Io'' spesso assopito o distratto ...- Un' intensa raccolta di dati e cognizioni letterarie e pur scientifiche fanno da cornice in un quadro d'ensemble originale e speciale . Tutti allievi e docenti insieme sorridenti vicini ai temi anche assai mordenti... - Spinti dall'emotività,affettività,aggressività che delinea ogni comportamento spesso non lineare o pragmatico, sicuramente ci porterà a seguire , coordinare pensieri di illustri Maestri di oggi e di ieri. Per chi come me, sente la passione per l'arte e la letteratura, rappresenta tutto ciò un interessante e gratificante up to-date , un andare nel tempo sopra lo spazio e seguire à la page le orme marcate e lineari dei padri saggi e finissimamente estrosi. Grazie per tale opportunità, spero di stare con voi secondo programma. Un' affettuosa signature : Robert Lo Prestì -

    RispondiElimina