APPLE WATCH: COS'E' E A COSA SERVE

Cos'è Apple Watch? A cosa serve l'orologio Apple? Ve lo diciamo noi.



Apple ha finalmente annunciato l'uscita di Apple Watch. Purtroppo le notizie non sono delle migliori per noi italiani. Il prodotto, infatti, sarà in vendita ad Aprile, ma solo in alcuni paesi e tra questi non è compresa l'Italia. 

Cosa fare, direte voi. Innanzitutto ricordiamo che il prodotto sarà disponibile in Europa, precisamente in Francia (che è vicina a noi), nel mese di Aprile. 

Inoltre, confidando nel riscontro più che positivo del mondo Apple e di iPhone in particolare, siamo più che certi che Apple Watch arriverà presto anche da noi, forse già a Giugno.

Ma cos'è, esattamente Apple Watch? Vi diremo cos'è e a cosa serve quest'ultima invenzione tecnologica. A voi valutare se potrà esservi utile o meno. Cominciamo:

  1. E' uno SmartWatch, ovvero sostanzialmente un orologio da polso, che offre alcune funzioni legate al proprio smartphone. Appartiene alla categoria dei "Wearable", ovvero della tecnologia indossabile.
  2. Non è standalone, ovvero non funziona da solo. Il prodotto, infatti, necessita obbligatoriamente di un iPhone, aggiornato all'ultima versione del sistema operativo iOS. Scordatevi dunque di poterlo utilizzare in giro se non siete in possesso di un telefono della mela. È un prodotto che funziona in combinazione col proprio iPhone e solo con questo. Al momento non sono previste interazioni con altri sistemi operativi mobili, come Android e Windows Phone. Tuttavia, Google sta provando a negoziare con Apple per una futura apertura: le possibilità rimangono molto scarse.
  3. Consente di visualizzare le notifiche ricevute su iPhone. Embè? Dirà qualcuno. Provate a pensare a quante volte sentite squillare il vostro telefono e siete costretti a tirarlo fuori dalla tasca o dalla borsa per leggere messaggi o mail inutili e/o indesiderate. Con l'orologio non sarete più costretti a prendere il telefono e sarete risparmiati da questa fatica per molte volte nel corso della giornata.
  4. Apple Watch è anche uno strumento legato al fitness. Potrete usarlo ogni qual volta andrete a correre (se ci andrete).
  5. Può consentire i pagamenti col sistema Apple Pay.
  6. E' in grado di ricevere telefonate e messaggi.
  7. L'orologio può essere utilizzato per ascoltare musica mediante cuffie bluetooth.
  8. Dispone dell'assistente vocale Siri.
  9. Offre un display retina da ben 326ppi.


Apple Watch sarà disponibile in tre varianti:
-SPORT
-CLASSIC
-EDITION

Questi si differenziano per i materiali usati. Il software è sempre lo stesso e le funzionalità rimangono le medesime per qualsiasi modello.

I cinturini saranno realizzati in materiali diversi: plastica, alluminio, acciaio inossidabile e addirittura oro 18 carati. 

I prezzi? Salatissimi. Anzi, folli. 

Il modello con cinturino in acciaio oscilla in un range compreso tra i 549 e 1049 dollari. Difficilmente vedremo un rapporto 1:1 con l'euro e probabilmente i prezzi aumenteranno nel nostro paese.

Apple non ha voluto rivelare il prezzo della versione in oro. Non siamo affatto stupiti.

Cosa ne pensate?


©Bob
Bobpausacaffe@libero.it




Commenti