ore

Breaking

Post Top Ad

mercoledì 14 gennaio 2015

MARIE NOELLE URECH TORNA A MESSINA COL II SEMINARIO DE "L'ARTE DEL SOGNARE"

A Messina, dal 31 gennaio al 1° febbraio 2015 il secondo seminario condotto da Marie Noelle Urech “Esperienze spirituali nella dimensione dei sogni”. “Vivrete - si legge nella presentazione - la meravigliosa esperienza della non-località della mente, in cui vi accorgerete di essere parte di un grande tutto, continuo ed eterno, dove non esistono separazioni”.



Dopo essere stata una delle grandi protagoniste de “Il Viaggio dell’Anima. Parole e musica dagli Universi invisibili”, convegno durante il quale ha condotto “Il sogno come auto-guarigione”, primo dei suoi seminari della trilogia “L’Arte del Sognare”, Marie Noelle Urech torna a Messina, venerdì 30 gennaio, ospite dell’Associazione Culturale “Anthurium Rosa - Cammini di Conoscenza”, presieduta da Mirella Restuccia curatrice della conferenza stampa, a ingresso libero, che introduce il secondo seminario “Esperienze spirituali nella dimensione dei sogni”, dedicato all'esplorazione degli aspetti energetici e spirituali del sogno sulla base delle ultime ricerche della Fisica Quantistica e della tradizione sciamanica.

"A Messina in tanti ci hanno richiesto di poterla incontrare di nuovo. - dice Mirella Restuccia - Dialogare con lei è sempre un’esperienza straordinaria". Il seminario della Urech è in programma per sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio, presso la Libreria FioriGialli di Messina  ed è aperto a chiunque voglia fare straordinarie esperienze nell’Ordine Implicato di David Bohm, la Matrix nascosta di ogni cosa.


Insieme con Marie Noelle Urech, i partecipanti al seminario si focalizzeranno sulla dimensione creativa del sogno in cui potranno sperimentare la propria multidimensionalità. Esploreranno, quindi, la dimensione dei viaggi astrali, dei sogni lucidi e di quelli intersoggettivi. Praticheranno tecniche specifiche per indurre la guarigione in se stessi e negli altri, per incontrare insegnanti spirituali e i cari defunti, per rafforzare la propria autostima e il proprio coraggio davanti alle avversità, per sconfiggere le proprie fobie e paure più grandi. Scopriranno come “spostare la propria coscienza oltre la barriera del tempo e dello spazio”. I partecipanti sono invitati a indossare vestiti comodi e ampi e a portare un tappetino, una coperta e un cuscino. Sono inoltre previste delle danze sciamaniche per indurre la visione.

Attenzione: il seminario non è indicato per le persone che soffrono di epilessia o che assumono psicofarmaci.

Programma: Il corpo del sogno e i mondi paralleli – Esperienze di viaggi fuori dal corpo – Incontro con un caro defunto e con un antenato – Sogni lucidi – Risoluzione di incubi – Interazione soggettiva nei sogni altrui – Esercizi di guarigione spirituale – Incubazione di sogni.

Orari seminario: sabato 31 gennaio 9.00-13/14.30-18.00 – domenica 1 febbraio 9.00-13/14.30-18.00. Per iscrizioni e informazioni: 333 5265278 / 347 6762729 - anthuriumrosa@gmail.com.

Marie Noelle Urech, counselor e supervisore del Metodo del Dr Carl Simonton, ha diretto il suo centro in Italia sino al 2009. Ispirandosi all’insegnamento di Ildegarda di Bingen, ha fondato l’Associazione Viriditas. Da anni si dedica all’esplorazione di stati modificati di coscienza attraverso la via sciamanica e le recenti scoperte della Fisica Quantistica, con particolare attenzione all’uso dei sogni a scopo terapeutico. Collabora con la rivista L’Eterno Ulisse. E’ l’autrice di “I sogni e l’infinito”, ed. Anima, “Ildegarda di Bingen, le ali della Guarigione”, Ed. FN, “Tu puoi vincere il cancro”, ed. Anima, “I sogni: portale verso l’eternità”, Ludica, “Nicola Cutolo, una vita tra misteri e scienza”, Ludica.


Antonella Di Pietro


Nessun commento:

Posta un commento