LA REPLICA DI MARIO MIDOLO AL MOVIMENTO LIBERI INSIEME - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

LA REPLICA DI MARIO MIDOLO AL MOVIMENTO LIBERI INSIEME

LA REPLICA DI MARIO MIDOLO AL MOVIMENTO LIBERI INSIEME

Share This

Dopo il comunicato del Movimento Liberi Insieme che prendeva le distanze da iniziative e dichiarazioni rilasciate dal co-fondatore del Movimento Democrazia Disabile, Mario Midolo, arriva tosta la replica di quest'ultimo che pubblichiamo qui di seguito integralmente.



"Leggo con disappunto che il mio nome sarebbe oggetto di una "presa di distanze" da parte del Movimento Liberi Insieme CON UNA MOTIVAZIONE assolutamente priva di qualsiasi fondamento e che dimostra come non sia possibile dare delle scomuniche sulla base dei "sentito dire".

La cosa mi pare alquanto strana in quanto il sottoscritto non fa assolutamente parte di tale movimento per cui non si capisce da chi o da cosa prenda le distanze.

Per ciò che riguarda il movimento democrazia disabile invece la storia è diversa.

Il sottoscritto, insieme al Sig. Placido Smedile, sono i reali fondatori del Movimento Democrazia Disabile sigla del quale l’avv. Gullino, o chi per lui, starebbe appropriandosi. A dimostrazione di ciò rendo noto che esiste online un blog mio che si chiama proprio “MOVIMENTO DEMOCRAZIA DISABILE” e una pagina facebook con la stessa denominazione che non vedono MAI una sola parola da parte del suddetto avvocato o di chi per lui. Quindi non si capisce da cosa costui, o chi per lui, prenda le distanze.

Oltre quanto detto nella conferenza stampa del 19 gennaio nel mio intervento di apertura sempre disponibile, io dissi che l’ MDD  non era nato su posizioni politiche ma che, viste le posizioni che l’attuale giunta ha sul problema disabili e stalli per auto, era inevitabile che il MOVIMENTO DEMOCRAZIA DISABILE si schierasse al fianco di chi chiede le dimissioni di Accorinti. 

A questo punto una domanda la pongo io: come mai in questa presa di distanza non è stato accomunato al sottoscritto il Sig. Smedile che pure era presente e ha sentito ciò che io ho detto?

Sarebbe stato utile un confronto prima di prendere posizioni che non competono all’avv. Gullino che, ribadisco, non ha nulla a che spartire con il MOVIMENTO DEMOCRAZIA DISABILE perché prima di tutto per sua fortuna disabile non è. Mario Midolo".



A.D.P.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad