ore

Breaking

Post Top Ad

giovedì 11 dicembre 2014

MOSTRA DI BENEFICENZA PER LA DISLESSIA

“Dislessia in Mostra” al Palacultura “Antonello da Messina”. Raccolta fondi a scopo benefico per la realizzazione di progetti gratuiti per la Dislessia. 



Come vi abbiamo preannunciato lo scorso novembre, l’Associazione di Volontariato “Harahel” organizza dal 15 al 17 dicembre  “Dislessia in Mostra” al Palacultura di Messina. Dalle 9,00 alle 20,00, saranno messi in vendita oggetti per una raccolta fondi diretta a informare sui disturbi specifici di apprendimento (DSA) e realizzare progetti.

Lunedì 15 dicembre, dalle ore 16,00, sono in programma Laboratori Artistici (disegno creativo) e martedì 16, dalle ore 16,00, si attiverà lo Sportello di counseling. Per tutta la manifestazione, è infatti attivo uno sportello di consulenza gratuito sui  disturbi a cura di genitori, insegnanti e psicologi dell’associazione.

Sottolinea Katia Interdonato, Presidente dell’Associazione “Harahel”: “Da qualche anno lavoriamo nel settore del disagio minorile, scolastico e non solo. Il nostro metterci in gioco nasce dalla consapevolezza che la società e la scuola  da sole, non riescono ad affrontare le molteplici difficoltà che investono le famiglie. Inoltre, anche se spesso si parla di rete sociale e servizi integrati, ancora oggi siamo molto indietro. Di conseguenza, l’Associazione Harahel mette a disposizione del territorio la sua esperienza e un team di esperti (pedagogisti, logopedisti, assistenti sociali e psicologhi) che operano gratuitamente. In particolare, l’associazione ha l’obiettivo di promuovere il benessere psico-sociale dei minori e delle loro famiglie, ponendosi come strumento di mediazione tra le istituzioni, specialmente nei rapporti fra scuola e famiglia”. 

Ecco i servizi offerti dall’Associazione “Harahel”:
  • Laboratori Didattici (per ragazzi inseriti nei BES  - Bisogni Educativi Speciali, Circolare Ministeriale del MIUR n°8 prot. 561 - al fine di supportare i minori nello svolgimento dei compiti);
  • Laboratori Tematici (con lo scopo di gestire la rabbia, il dolore, i vari sentimenti, imparare regole di convivenza);
  • Laboratori Teatrali (ambientazione di favole con il coinvolgimento dei genitori);
  • Laboratori Artistici (disegno creativo);
  • Laboratori di scrittura diaristica (il diario come strumento per raccontarsi);
  • Corsi per genitori (supporto alla genitorialità);
  • Sportello di counseling; 
  • Corsi di Formazione e informazione riguardo i D.S.A;
  • Screening (mirati ad individuare i D.S.A.).


Nessun commento:

Posta un commento