ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 23 dicembre 2014

"GIORNALISTI" DI SIMONA MORACI: DAL LIBRO A UNA SERIE WEB

Domenica 28 dicembre, alle ore 17, al Feltrinelli Point Messina, la presentazione del libro “Giornalisti … e vissero per sempre precari e contenti” di Simona Moraci (Armando Siciliano Editore). Con il romanzo si presenta il trailer del progetto web che ne sarà tratto. 



A parlarne con l’autrice saranno Marcello Mollica, docente di Antropologia culturale all’Università di Pisa, Fabio Ruggiano, dottore di ricerca in Linguistica italiana all’Università di Messina, l’attrice Maria Giovanna Marino, il pianista Luciano Troja. Coordinerà l’incontro la regista Auretta Sterrantino.

"Nel romanzo – spiega Simona Moraci – racconto aneddoti e situazioni che potrebbero sembrare surreali, ma non lo sono, e lo faccio attraverso personaggi che sono fortemente caratterizzati: rappresentano pregi e difetti di coloro che sono stati e sono importanti per me. La protagonista, Lucrezia, passa dieci anni della sua vita a viaggiare su e giù per l’Italia, per diventare giornalista professionista. Si sente precaria sia nel lavoro sia nella vita privata: dovrà riuscire a trovare stessa ed avere il coraggio di ricominciare”.

Redattore a tempo indeterminato, appartamento in centro e fidanzato “azzurroprincipe”. Sarebbe bello se le cose andassero così. Ma, pur giovane e ottimista, Lucrezia sa bene che la prima pagina va conquistata giorno dopo giorno, nel miraggio di un contratto e del professionismo. Mettere insieme i “pezzi” (lavoro, uomo ideale, casa, amici, quattro soldi in banca e vita felice) è come una caccia al tesoro. Su e giù per l’Italia. Lucrezia, sforbiciati capelli e pensieri, ogni volta parte verso una nuova destinazione, destreggiandosi tra uomini un po’ “prime donne”, alla conquista del futuro. Nebbioso o soleggiato. Fruttato o liquoroso. Denso e pieno ... senza soluzione. Tutto da scrivere ... 

Libro al femminile che delinea un percorso di crescita personale e professionale ma anche una ricerca d’identità, “Giornalisti” parla d’amore e d’amicizia ambientando la storia nelle redazioni giornalistiche. Caratterizzato da una scrittura “veloce”, ironica, con un taglio quasi cinematografico, il romanzo fa sorridere e fa riflettere allo stesso tempo. Non a caso, insomma, sarà trasformato in una serie web. La puntata pilota è in fase di lavorazione. 

“È un esperimento che ha già trovato diversi consensi - spiega l'autrice - Attraverso una trasposizione del libro si vuole realizzare una serie che mescolerà alla commedia brillante un tocco di noir. È una produzione dal basso, non ha alcun finanziamento, solo l’impegno di coloro che vi partecipano”.

Nel cast artistico gli attori messinesi Maria Giovanna Marino, Christian Gravina, Luca Fiorino, Aldo Marchetti, Ilenia D’Avenia, Enzo Massimino, Alessandro Casella e Antonio Bottari. La colonna sonora è del pianista Luciano Troja, il direttore della fotografia è Francesco Mento, mentre la regia è stata affidata al giovane Danilo Currò. Enzo Basso, direttore del settimanale Centonove, ha messo a disposizione i locali della redazione per girare le scene. Il montaggio sarà curato da Steve Flamini. Amitt Darimdur è il fonico di ripresa, Ivan Nava il fotografo di scena e Alessandra Villarmonte la truccatrice. La serie sarà fruibile on-line: tramite un’apposita pagina potranno confluire tutti i contributi di quanti prenderanno parte al progetto.

Simona Moraci, nata a Messina nel 1975, laureata in Lettere, è giornalista professionista. In quasi vent’anni di carriera ha sperimentato, collaborando con testate nazionali e non, i di­versi “tempi” e “modi” del giornalismo: carta stampata, televisione, uffici stampa, giornali di settore, testate on-line. "Giornalisti" è il suo secondo romanzo. Dal primo, "I confini dell’anima" (Armando Siciliano, Messina 1996), è stato tratto l’omonimo film.

Di seguito il booktrailer del romanzo "Giornalisti" di Simona Moraci (Armando Siciliano Editore). 


A.D.P.


Nessun commento:

Posta un commento