Breaking News

DALLA RUSSIA CON GELO. IN SICILIA FINE ANNO CON LA NEVE. IN ARRIVO IL BURAN

Il giorno di San Silvestro la Sicilia sarà investita dal Buran, un vento gelido proveniente dalla Russia con nevicate a quote bassissime e temperature rigide.


Il paese innevato di Novara di Sicilia,
che è annoverato tra i borghi più belli d’Italia

Oggi, 30 dicembre 2014, al mattino si è avuto qualche isolato rovescio sul settore tirrenico, nevoso oltre i 500 m. di quota; mentre in serata, con l’arrivo del nucleo artico sul Tirreno, si intensificano freddo e precipitazioni. Sono previsti temporali sulle aree settentrionali, nevosi fin verso i 300 di quota sui rispettivi rilievi, in sconfinamento sul settore nord di Ennese, Nisseno e Catanese I fenomeni sono destinati a proseguire per tutta la notte, quando giungerà anche qualche nevicata persino lungo le coste tirreniche. Venti in genere deboli settentrionali. Mari mossi. Le temperature sono previste in forte diminuzione, specie dalla sera. Tra i capoluoghi, minima più bassa stasera ad Enna con -3 °C , la massima più elevata è prevista a Siracusa con 10 °C .

Domani, 31 dicembre, giorno di San Silvestro, avremo nubi, piogge, rovesci e temporali sul settore centro-settentrionale dell’Isola, più insistenti sul Palermitano e sui Nebrodi con nevicate fin sui 300 m. di quota, con fiocchi fin sul litorale tirrenico. In serata le precipitazioni si intensificano sul Messinese e probabilmente sul Catanese. Venti moderati di Grecale, con rinforzi dalla sera. Mari molto mossi, agitato lo Stretto di Messina. Temperature in ulteriore calo, con valori di almeno 8-9 °C al di sotto delle medie climatiche invernali.

Per  il giorno di Capodanno, la mattinata del 1° gennaio 2015 sarà ancora nuvolosa sul settore tirrenico e sugli Iblei con timide schiarite sul resto della Sicilia. Residue precipitazioni sui rilievi, ancora a carattere nevoso sopra i 500 m. di quota. Venti da deboli a moderati da Tramontana con rinforzi sul settore Tirrenico. Temperature in lieve aumento di 2-3°C le massime.

Curiosità:
Buran "Бура́н" in russo significa tempesta di neve. Questa corrente gelida, che di solito si limita a spirare all'interno del territorio siberiano, ha dato il nome alla navetta spaziale sovietica Buran.



A.D.P.


Nessun commento