ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 11 novembre 2014

UMBRIA: I° BIENNALE INTERNAZIONALE D’ARTE E TERRITORIO CON SICILIA E CALABRIA

Dal 28 marzo al 3 maggio 2015 la I° Biennale Internazionale d'Arte in Umbria - Arte e Territorio. Inaugurazione sabato 28. 



La Biennale sarà inaugurata il giorno 28 marzo 2015 da Andrea Baffoni (capo redattore della rivista Contemporart) insieme a Maria Horvatova ( Segretaria Generale Artisti Slovacchi ) critico storico dell’arte unitamente al grande Maestro del fumetto “Tex”, Luigi Corteggi ( Bonelli Editore Milano), Roberta Mezzadra (critico d’arte) e Rossella Russo, alla autorevole presenza dei Sindaci dei Comuni di Umbertide, Pietralunga, Montone e Modica (Rg), del Presidente della Provincia e Regione di Perugia.

La prima Biennale d’Arte aperta al mercato con migliaia di potenziali acquirenti proveniente da varie nazione in visita nei luoghi espositivi di altissimo pregio culturale e storico. Gli artisti avranno la possibilità di vendere nel bookshop delle sedi espositive le proprie stampe artistiche.

Tutte le opere degli artisti partecipanti saranno collocate in prestigiosi locali dei Comuni di: Umbertide (Museo di Santa Croce, Rocca centro per l’arte contemporanea, Chiostro convento San Francesco); Montone (Museo civico di San Francesco, Chiesa di San Fedele); Pietralunga (Ex ospedale, Antica Chiesa di S. Agostino). 

La Biennale sarà accompagnata da eventi musicali e culturali al fine di far trascorrere agli ospiti momenti di aggregazione. Da sottolineare l’elezione di “Miss Umbria Arte“.

Il Maestro Emanuele Ventanni, noto artista di chiara fama internazionale, ritrattista della famiglia reale di Abu Dhabi e Roberto Guccione, pittore siciliano conosciuto in Italia e all’estero, insignito dell’alta onorificenza di Cav. Ufficiale dello Stato nonché uno degli artisti Italiani più apprezzato e amato a Malta anima dell’associazione, daranno vita e corpo alle varie iniziative e manifestazioni che faranno da cornice e tessuto connettivo dell’esposizione tra le quali recital di musica e poesia ed esibizioni canore e musicali che accompagneranno il percorso di fruizione plurisensoriale delle bellezze artistiche in esposizione.

Le madrine della Biennale, Lucia Rocca e Maria Grazia Cianciulli consegneranno, ad ognuno dei vincitori di sezione, il premio consistente in una preziosa opera in bronzo placcata in oro, argento e bronzo. L’opera in oggetto sarà realizzata con delle pietre colorate incastonate all’interno di essa. Inoltre sarà data la possibilità di esporre per quindici giorni in maniera gratuita i propri lavori presso una prestigiosa galleria d’arte della Slovacchia.

La premiazione avverrà il 1° maggio 2015, presso un locale prestigioso del Comune di Umbertide, alla presenza di Andrea Baffoni, Maria Horvatova, Luigi Corteggi (Bonelli editore Milano), Maria Grazia Cianciulli, Roberta Mezzadra (critico d’arte), Emanuele Ventanni, dal Direttore Artistico Roberto Guccione, dal Presidente della Biennale, Lucia Rocca e dal dott. Paolo Giuliano Greco, direttore generale della compagnia aerea Etihad – Italia.

Al secondo e terzo classificato sarà data la possibilità, gratuitamente, di una mostra bipersonale per una settimana in un locale prestigioso dei Comuni dell’Umbria che la Direzione organizzativa indicherà. Dal quarto al trentaquattresimo classificato sarà data la possibilità gratuitamente di una mostra collettiva per una settimana in un locale prestigioso dei Comuni dell’Umbria che la Direzione artistica indicherà (1 opera ad artista). A tutti i partecipati sarà rilasciato su un foglio pregiato un diploma di merito. Sarà la giuria composta da esperti d’ arte sia Italiani che non, a esprimere un voto agli artisti per ciascuna sezione.

Le opere ( dal formato non superiore ai cm. 100 x 100 per i dipinti e cm. H. 100 x sculture, potranno essere presentate al comitato scientifico inviando delle fotografie e curriculum artistico presso lo studio del Maestro Emanuele Ventanni:  Studio Ventanni, Via Leopoldo Grilli 54/56, C.A.P. 06019 Umbertide (Pg). 

Il comitato scientifico valuterà le stesse comunicando tempestivamente l’eventuale esito dell’ammissione. I partecipanti dalla data dell’uscita del concorso avranno a disposizione 3 mesi, fino al 30/12/2014 per potersi  iscrivere formalizzando il modulo per l’ adesione e altro che sarà comunicato. Le opere in caso di spedizione saranno a totale carico dell’ artista.

Possono partecipare alle selezioni pittori, scultori, grafici e fotografi senza limitazioni di tema, tecnica, stile, nazionalità ed età. Inviare domanda d'iscrizione a: info@biennart.it. Per scaricare i documenti con la domanda andare a questo link

Alcune opere donate dagli artisti partecipanti, provenienti sia dal territorio italiano che da altre nazioni, saranno messe all’asta e il ricavato, tramite le Istituzioni di cui sopra, sarà devoluto in beneficenza per iniziative di restauro del patrimonio artistico locale da preservare e tutelare. Un’ importante occasione capace di dare all'artista un'eccellente visibilità e ottime possibilità di vendita delle proprie opere.

Durante tale manifestazione vi saranno aziende del comparto agro-alimentare delle Regioni Sicilia, Calabria e Umbria, che rappresenteranno, con i propri prodotti, un momento di degustazione e di interazione fra le stesse, al fine di dare visibilità all’economia del settore. Sono facilmente individuabili, quali portatori di interesse, tutto l’indotto commerciale e turistico, il mondo accademico e artistico locale, gli enti di formazione ed istruzione, le agenzie formative, le strutture ricettivo-alberghiere, i media.

Modica, che sarà gemellata a breve ai tre centri organizzatori dell’evento assieme all’Associazione Culturale ”La Via dell’Arte” di Comiso di cui è presidente Roberto Guccione, ricadenti nella provincia di Perugia, farà la sua parte.


Sarà presente in Umbria con i prodotti tipici del territorio a partire dal Cioccolato di Modica e poi ancora con l’olio, con il pane e la fava cottoia. I prodotti potranno essere apprezzati grazie alla presenza di uno chef nelle stand riservato al Comune di Modica.

“Ho avuto modo di apprezzare la vostra città, pulita, accogliente, si può camminare tranquillamente nei vicoli oltre la mezzanotte, e straordinaria nei suoi monumenti - ha commentato il vicepresidente della provincia di Perugia, Aviano Rossi in visita a Modica - Non sono da meno anche i prodotti tipici locali sulla cui bontà e genuinità non avevo alcun dubbio. Insieme, sono certo, faremo grandi cose”.

La prima Biennale Internazionale che chiuderà i battenti il 3 maggio 2015 avrà un’anteprima a Modica. I curatori delle mostre, Roberto Guccione ed Emanuele Ventanni, in occasione di ChocoModica 2015, terranno una mostra nell’ex Convento del Carmine dedicato al Cioccolato.

“Valutiamo questa iniziativa importante per la promozione dei nostri prodotti tipici - affermano il sindaco di Modica, Ignazio Abbate e l’assessore Rita Floridia - in terra d’Umbria ricca di storia e di tradizione e che con il nostro territorio presenta molte affinità. Abbiamo messo a punto con gli organizzatori dell’evento alcuni aspetti logistici - peraltro già avviati il 4 settembre scorso in occasione della visita dell’assessore Floridia ad Umbertide - e siamo pronti a perorare questa iniziativa a partire dai gemellaggi che faremo con i tre comuni umbri”.

Questa Biennale sarà anche un momento importante per far conoscere il territorio e creare benessere, attrattività e visibilità per le comunità locali. Insomma, arte ed enogastronomia viaggeranno insieme avendo la cultura e le grandi tradizioni come comune denominatore.


A.D.P.


Nessun commento:

Posta un commento