ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 28 ottobre 2014

STATO-MAFIA: NAPOLITANO HA RISPOSTO SENZA LIMITI DI RISERVATEZZA

Il Presidente Napolitano ha reso la testimonianza richiesta nel processo in corso davanti alla II Sezione della Corte d’Assise di Palermo.


Si è svolta nel Palazzo del Quirinale l'udienza, durata circa tre ore, del processo in corso davanti alla II Sezione della Corte d'Assise di Palermo nella quale il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che aveva dato la sua disponibilità a testimoniare, ha risposto alle domande senza opporre limiti di riservatezza connessi alle sue prerogative costituzionali né obiezioni riguardo alla stretta pertinenza ai capitoli di prova ammessi dalla Corte stessa.

La Presidenza della Repubblica auspica che la Cancelleria della Corte assicuri al più presto la trascrizione della registrazione per l'acquisizione agli atti del processo, affinché sia possibile dare tempestivamente notizia agli organi di informazione e all'opinione pubblica delle domande rivolte al teste e delle risposte rese dal Capo dello Stato con la massima trasparenza e serenità.


Nessun commento:

Posta un commento