RENATO ACCORINTI, CONCRETO COME UN SOGNATORE - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

RENATO ACCORINTI, CONCRETO COME UN SOGNATORE

RENATO ACCORINTI, CONCRETO COME UN SOGNATORE

Share This
In dieci minuti il sindaco di Messina, Renato Accorinti riassume il suo pensiero sul senso dell'impegno in politica e nell'educazione.


"Devi lottare come se dovessi ottenere tutto e subito, consapevole che per alcune cose ci vorranno anche generazioni. Però se ci si arriverà è frutto di un cammino cominciato ieri. Per fare un milione di miglia si comincia con il primo passo. Le utopie del passato sono le realtà di oggi. Le utopie di oggi saranno la realtà del futuro." 

"Attorno a questo tavolo hanno stuprato la nostra città. Il cambiamento è vero nel momento in cui è collettivo. Non abbiamo bisogno di poche persone illuminate. Stiamo costruendo un mosaico, ognuno mette il proprio pezzo. Non possiamo immaginare che la gente non possa cambiare."

"Il pensiero è la parte fondamentale per cominciare a stravolgere e scombinare tutto. Prima dentro di noi e poi fuori."

"Non è poesia fine a se stessa. E' la poesia della vita legata alla concretezza degli atti di ognuno di noi. Dobbiamo essere, come diceva Gaber, concreti come dei sognatori."

Intervista, riprese e montaggio realizzati da Pietro Barabino.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad