ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 21 ottobre 2014

PORTO TREMESTIERI: VISICARO CHIEDE AL SINDACO UN UFFICIO SPECIALE PER SCIACCA

Un "ufficio speciale" per il nuovo porto di Tremestieri da affidare all'ex Capo del Genio Civile di Messina, Gaetano Sciacca. A chiederlo al sindaco di Messina, Renato Accorinti, è il presidente del Comitato La Nostra Città, Saro Visicaro che aggiunge: "Se non risponde il sindaco chiederemo direttamente al Gruppo Franza se questa proposta sia accettabile".


"Dopo che lo scorso 19 settembre il ministero all'Ambiente ha dato il via libera al 'progetto della piattaforma intermodale di Tremestieri' - si legge nella nota del Comitato La Nostra Città - e che a novembre 2014 si sarebbe potuto aprire finalmente il cantiere e dare avvio ai lavori finanziati con 80 milioni di euro, chiediamo al sindaco di Messina di istituire un Ufficio speciale per il nuovo porto per coordinare tutta l'organizzazione della macchina tecnica e amministrativa rendendo cosi efficienti e trasparenti tutti i passaggi per il completamento della 'grande opera'."

"Sarebbe anche opportuno, - prosegue Visicaro - considerata l'importanza dei lavori da eseguire e l'assoluta urgenza di dotare la città di un porto che gli esperti definiscono 'risolutivo' per risolvere la questione del traghettamento e del passaggio dei Tir dentro la città, che a coordinare l'istituendo ufficio venga chiamata una figura professionale di alta qualità nel settore delle costruzioni. Un nome che potrebbe essere individuato, probabilmente all'unanimità è quello dell'ing. Gaetano Sciacca". 

"Crediamo  - continua Visicaro - che tutta la Giunta Accorinti concordi sulle qualità dell'ex ing. Capo del Genio Civile e, quindi, all'unanimità potrebbero offrire questa opportunità alla città. Nell'attesa che l'amministrazione comunale trovi il tempo e la voglia di rispondere alle nostre note del 18 luglio / 12 agosto / 8 settembre - conclude - ci sembra opportuno oggi ribadire l'urgenza e la necessità di sollecitare l'avvio dei lavori del nuovo porto di Tremestieri".


A.D.P.

Nessun commento:

Posta un commento